Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Elezioni Comunali 2018: sindaci eletti e risultati Comune per Comune

domenica, 10 giugno 2018

Ponte di Legno – Giornata di Elezioni Comunali: anche Brescia e Sondrio tra i Comuni chiamati al voto oggi, domenica 10 giugno 2018, nella tornata elettorale. Complessivamente in Lombardia sono 103 i comuni al voto, 12 dei quali con una popolazione oltre i 15mila abitanti, soglia che farebbe scattare un eventuale ballottaggio tra due settimane. Chiamati alle urne oltre 697mila elettori. Di seguito, tutti i sindaci eletti e i risultati Comune per Comune.

Seggi aperti dalle ore 7 alle ore 23, poi il via allo spoglio. Sono otto i candidati alla poltrona di primo cittadino a Brescia: si tratta di Emilio Del Bono, Paola Vilardi, Guido Ghidini, Laura Castagna, Leonardo Peli​, Alberto Marino, Lamberto Lombardi​​, Davide de Cesare. A Sondrio battaglia tra Nicola Giugni, Marco Scaramellini, Marco Ponteri e Fiorello Provera.

In Valle Camonica lotta tra candidati (o contro il quorum) a Berzo Inferiore, Borno, Malonno e Ponte di Legno, anche la Valtellina interessata dalla tornata. Vengono riportati tutti i Comuni interessati dalla tornata elettorale in provincia di Brescia e Sondrio: pagina in aggiornamento prima coi dati sull’affluenza e poi coi risultati dello spoglio che inizierà alle ore 23, con i sindaci neoeletti.

PROVINCIA DI BRESCIA (affluenza finale a 59,15%)
Comune / Affluenza / Risultati

Agnosine 57,48% - Quorum superato: elezione di Giorgio Bontempi (‘Lista civica – Prima Agnosine!’), unico candidato

Barghe 59,56% - Quorum superato: elezione di Giovan Battista Guerra (‘Lista civica – Insieme per Barghe’), unico candidato

Berlingo 43,91% – Quorum non raggiunto: Cristina Bellini (‘Lista civica – Berlingo virtuosa’), unico candidato, non eletta. Comune verso il commissariamento

Berzo Inferiore 61,35% – Ruggero Bontempi (‘Lista Civica – Insieme per Berzo’) eletto sindaco col 93,37% delle preferenze, Walter Bianchi (‘Grande Nord’) al 6,63%

Borno 75,97% – Matteo Rivadossi (‘Lista Civica – SiAmo Borno’) eletto sindaco col 40,35% delle preferenze, Vera Magnolini (‘Lista Civica – Per il Bene di Borno’) al 38,15% e Giuseppe Venturelli (‘Lista Civica – Noi Borno’) al 21,50%

Brescia 57,44% - Emilio Del Bono (centrosinistra) eletto sindaco col 53,86% delle preferenze, Paola Vilardi (centrodestra) al 38,10%, Guido Ghidini (M5S) al 5,45%, Alberto Marino (Potere al Popolo) allo 0,77%, Laura Castagna (Forza Nuova) allo 0,69%, Lamberto Lombardi (PCI) allo 0,45%, Davide De Cesare (Casapound) allo 0,37%, Leonardo Peli (Il Bigio Pro Brixia) allo 0,27%

Castelcovati 68,81% – Alessandra Pizzamiglio (‘Lega – Civica’) eletta sindaco col 59,86% delle preferenze, Anna Lisa Secchi (‘Bene comune’) al 40,13%

Malonno 62,07% – Giovanni Ghirardi (‘Lista Civica – Malonno Viva’) eletto sindaco col 62,5% delle preferenze, Katia Bona (‘Lista Civica – Insieme per Malonno’) al 37,5%

Manerbio 60,08% - Samuele Alghisi (‘Patto civico’) eletto sindaco col 43,67% delle preferenze, Federico Mosca (‘Uniti per Manerbio’) al 33,7%, Ferruccio Casaro (‘Lega’) al 17,7%, Alberto Caldera (‘Italia agli Italiani’) al 4,93%

Milzano 67,82% – Massimo Giustiziero (‘Progetto comune’) eletto sindaco col 51,67% delle preferenze, Pierangelo Bertoni (‘Milzano unito’) al 48,33%

Offlaga 60,52% – Giancarlo Mazza (‘Rinnovamento popolare’) eletto sindaco col 73,5% delle preferenze, Ferdinando Giuseppe Moretti (‘Fare Comune’) al 26,5%

Ospitaletto 63,20% – Giovanni Battista Sarnico (‘Insieme per Ospitaletto’) eletto sindaco col 50,38% delle preferenze, Giorgio Prandelli (”Cen-Des – Lega – FI – FdI – Civica’) al 30,36%, Giuseppe Beniamino Antonini (‘Ospitaletto da vivere’) all’11,88%, Ernesto Mena (‘Per servire i cittadini’) al 7,38%

Ponte di Legno 64,46% – Quorum superato: elezione di Ivan Faustinelli (‘Lista Civica – Dalignesi a favore’), unico candidato

Quinzano D’Oglio 66,17% - Andrea Soregaroli (‘Lista Civica – Quinzano’) eletto sindaco col 58,91% delle preferenze, Gianfranco Bosio (‘Lega-FI-FdI’) al 41,09%

San Zeno Naviglio 62,71% – Marco Ferretti (‘Lista Civica – Per San Zeno’) eletto sindaco col 67,13% delle preferenze, Luciana Modonesi (‘Lista Civica – Andare oltre’) al 32,87%

Soiano del lago 60,68% - Alessandro Spiaggiari (‘Noi Soiano’) eletto sindaco col 59,7% delle preferenze, Francesca Minini (’Lega-FI-FdI’) al 40,3%

Toscolano Maderno 61,76% – Maria Delia Castellini (‘Delia Fare Comune’) eletta sindaco col 52,14% delle preferenze, Alessio Campanardi (‘Cen-Des – Lega – FI – FdI -Civica’) al 29,22%, Massimo Stucchi (‘Obiettivo Comune’) al 10,71%, Paolo Elena (‘Per Toscolano Maderno’) al 7,93%

Trenzano 70,78% – Italo Spalenza (‘Futuro adesso’) eletto sindaco col 45,71% delle preferenze, Severino Merlini (‘Cen-Des – Lega – FI – FdI -Civica’) al 41,12%, Sergio Metelli (‘La famiglia al centro’) al 13,17%

PROVINCIA DI SONDRIO (affluenza finale al 57,93%)
Comune / Affluenza / Risultati

Albosaggia 65,02% – Graziano Murada (‘Murada X Albosaggia’) eletto sindaco col 40,14% delle preferenze, Stefano Piasini (‘Albosaggia unita’) al 30,21%, Fausto Giugni (‘Nuova Albosaggia’) al 29,64%

Bema 66,21% - Marco Sutti (‘Per Bema’) eletto sindaco col 70,21% delle preferenze, Walter Passamonti (’Uniti per Bema’) al 29,79%

Chiesa in Valmalenco 62,64% – Renata Petrella (‘Scaliamo il futuro’) eletta sindaco col 55,64% delle preferenze, Miriam Longhini (‘Chiesa Valmalenco’) al 36,67%, Marco Anonimi (‘Pensa differente’) al 7,69%

Cosio Valtellino 56,39% – Alan Vaninetti (‘Cosio per tutti 2.0′) eletto sindaco col 65,88% delle preferenze, Enea Sansi (‘Cosio Valtellino Civica’) al 34,12%

Gerola Alta 57,99% - Rosalba Acquistapace (‘Insieme per Gerola’) eletta sindaco col 70,43% delle preferenze, Mario Bianchini (’Un pensiero per tutti’) al 29,57%

Sondrio 58,03% - Ballottaggio tra Marco Scaramellini (centrodestra), al 46,80%, e Nicola Giugni (centrosinistra), al 36,08%

Teglio 52,03% – Elio Moretti (‘Teglio 2.0′) eletto sindaco col 55,86% delle preferenze, Lucia Codurelli (‘Comune per tutti’) al 44,14%


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136