Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Cresce la protesta contro il Governo in tutta Italia: manifestazione anche a Brescia

lunedì, 26 ottobre 2020

Brescia – Cresce la protesta in tutta Italia e anche a Brescia si è svolta una manifestazione per far sentire la voce contro i provvedimenti adottati dal Governo. In piazza Vittoria a Brescia la protesta contro la “dittatura, coprifuoco e lockdown”. La manifestazione non era autorizzata: carabinieri, agenti della questura e poliziotti in tenuta anti-sommossa hanno cercato di contenere i manifestanti che si sono radunati senza slogan di partito.

polizia controlli localiIl prefetto Attilio Visconti ha incontrato una delegazione di manifestanti: “I disagi ci sono – ha detto il prefetto – purtroppo, per alcuni più che per altri e ce ne faremo carico portando a Roma le richieste di commercianti ed esercenti”.

La protesta non si ferma a Brescia come in altre città e coinvolgerà anche altre categorie. Sono annunciate a Brescia altre due manifestazioni: giovedì e sabato scenderanno in campo i lavoratori del mondo della movida e imprenditori nel settore del commercio e turismo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136