Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Gruppo Cassa Centrale, cresce Claris Leasing: utile 2019 a 4,7 milioni

lunedì, 13 luglio 2020

Trento – Claris Leasing, del Gruppo Cassa Centrale, chiude il 2019 con 4,7 mln di utile e 516,6 mln di impieghi. E’ stato approvato il bilancio 2019, con dati molto positivi, in crescita rispetto al precedente esercizio: un utile netto di 4,7 milioni di euro, 516,6 milioni di euro di impieghi e un patrimonio netto di 60,4 milioni di euro (nella foto Giorgio Fracalossi, presidente di Cassa Centrale Banca) .

Fracalossi Banca Centrale TrentoClaris Leasing, Società del Gruppo Cassa Centrale, che mette a disposizione alle 79 Banche del Gruppo e alle aziende un’ampia offerta nel leasing finanziario e, a breve, nel noleggio a lungo termine ha ottenuto ottimi risultati nel 2019, anno in cui la società ha più che triplicato sia il numero di contratti stipulati e sia il loro valore: un primo importante passo a supporto delle Banche del Gruppo, come punto di riferimento per l’economia delle imprese del territorio.

L’utile netto si attesta a 4,7 milioni di euro, con un andamento che anche in questi mesi si conferma in linea con le attese, considerando la lenta ripresa degli investimenti complessivi dopo il lock-down dettato dalla pandemia da Covid-19. Il totale stipulato nell’anno, si attesta a 132,5 milioni di euro, gli impieghi in essere segnano un totale di 516,6 milioni di euro. La copertura dei crediti deteriorati è pari al 62%, in particolare quella delle sofferenze è pari al 72,8% (a fronte dei dati complessivi di settore rispettivamente al 49% e al 59,3%).

Stefano Brunino, Direttore Generale di Claris Leasing, si dice molto soddisfatto dei risultati presentati e degli obiettivi raggiunti. “I nostri numeri dipendono dalla nostra eccellente qualità del credito, collocandoci tra i best performer di settore, e dalla maggior capillarità sul territorio, attraverso le Banche del Gruppo Cassa Centrale”.

Il 2019 ha visto anche la costituzione di Claris Rent, nuova società di noleggio del Gruppo Cassa Centrale. Claris Rent; totalmente controllata da Claris Leasing, contribuirà ad ampliare la gamma di servizi rivolti alla clientela delle Banche del Gruppo, offrendo sia la locazione operativa per i beni strumentali, che il noleggio a lungo termine sulle autovetture.

“L’ampia gamma di servizi offerti – commenta il Presidente di Claris Leasing Flavio Stecca – compresa costituzione di Claris Rent per arricchire la proposta alla clientela e la professionalità e l’impegno di tutti i nostri Collaboratori, sono una garanzia al supporto di tutte le Banche del Gruppo. Certamente, i nostri risultati, testimoniano anche la valenza dell’operazione di acquisizione di Claris Leasing all’interno del Gruppo Cassa Centrale, avvenuta nel 2018.”

Forte di questi numeri, Claris si presenta con tutte le credenziali per svolgere la propria parte nel sostegno del Paese a seguito della recente pandemia che ha colpito duramente le famiglie e le imprese italiane. L’osservatorio Assilea ha evidenziato il ruolo sempre più cruciale che il leasing ricoprirà nel prossimo futuro. Accompagnando in maniera efficace la trasformazione digitale e tecnologica delle imprese, implementando l’industria 4.0 e tenendo in particolare conto la sostenibilità, il leasing sarà uno strumento essenziale a sostegno della ripresa economica e favorirà un modello di business green, in linea con i goals dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136