Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Breno, accordo sui lavori: dal 18 cantiere sulla statale 42, le modalità

sabato, 13 giugno 2020

Breno – I lavori sul viadotto di Breno (Brescia) tra le due gallerie prenderanno avvio dal 18 giugno e si concluderanno a metà luglio, ma non ci sarà la chiusura della corsia nord come era stato prevista da Anas in un primo momento. Sarà istituito un senso unico alternato, i mezzi pesanti potranno transitare sulla statale 42 del Tonale, mentre le auto saranno deviate sulla Sp345 delle Tre Valli passando dal ponte di Cividate Camuno, quindi Malegno e Breno per poi rimettersi sulla statale 42.

Ponte Cividate Camuno 02

La soluzione è stata individuata in un incontro tra i vertici Anas, Comunità Montana di Valle Camonica, Provincia di Brescia e i sindaci di Breno, Alessandro Panteghini, e Malegno, Paolo Erba. I disagi saranno contenuti rispetto alla decisione iniziale di Anas che prevedeva la chiusura totale della corsia nord e lo spostamento del traffico – anche quello pesante sulla ex statale 42. Il cantiere sarà aperto giovedì prossimo da Cividate e dovrebbe concludersi in un mese.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136