Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Bolzano: Klimahouse e la generazione Z

sabato, 18 gennaio 2020

Bolzano – Conto alla rovescia, tra quattro giorni sarà aperta Klimahouse 2020, fiera internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia. Tra gli appuntamenti segnaliamo “# 2 KLIMAHOUSE E LA GENERAZIONE Z”, che interessa il pubblico giovanile.

ONDA Z presentazioneNella foto @ Fiera Bolzano, da sinistra Thomas Mur, direttore Fiera Bolzano; Giuliano Vettorato, assessore provinciale all’ambiente; Giulia Pezzella e Claudia Zampella, agenzia “Onde Alte” alla presentazione dell’hackaton “Onda Z @ Klimahouse 2020”.

# 2 KLIMAHOUSE E LA GENERAZIONE Z

Per la prima volta 72 giovani di età compresa tra i 15 e i 21 anni, provenienti da 18 istituti scolastici di tutta Italia, saranno protagonisti di una fiera internazionale. Per due intere giornate i ragazzi si occuperanno del cambiamento climatico e svilupperanno nuove idee e proposte. L’obiettivo è quello di rafforzare il dialogo e la cooperazione tra studenti e professionisti come Fabio Zardini, Country Manager Italia di Patagonia e il climatologo Luca Mercalli.

Ogni idea proposta all’interno di Onda Z concorrerà, infine, alla redazione di un manifesto programmatico da presentare davanti a tutta la platea di Klimahouse, nell’ambito del Klimahouse Congress 2020, il 24 gennaio a Fiera Bolzano.

Si tratta insomma di un’iniziativa unica nel suo genere, perché mai prima d’ora ragazzi così giovani sono stati protagonisti di un evento simile: la Generazione Z d’altronde è diversa da quelle che l’hanno preceduta. Questi ragazzi sono pronti a mettersi in gioco per i propri ideali e a prendersi responsabilità che spesso competerebbero al mondo degli adulti. Per questo motivo si meritano uno spazio sufficiente per esprimersi e contribuire con la loro energia e creatività a creare un futuro migliore per il nostro pianeta.

L’assessore all’ambiente della Provincia di Bolzano, Giuliano Vettorato, ha commentato: “Si tratta di un importante progetto di educazione ambientale pensato per le nuove generazioni: un momento in cui i giovani siano i creatori e promotori di soluzioni, mettendo in gioco conoscenze, capacità di fare squadra e creatività. L’ascolto, il dialogo, e la collaborazione tra generazioni è imprescindibile e costituisce un valore essenziale per la nostra società”.

Il progetto educativo “Onda Z @ Klimahouse 2020″ è sostenuto dall’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima.

Onda Z@Klimahouse2020 | Mercoledì 22 e Giovedì 23 gennaio | Libera Università di Bolzano



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136