Ad
Ad
Ad

La comunità di Edolo ha accolto tre suore originarie dell’India

domenica, 13 novembre 2022

Edolo (Brescia) – Un forte messaggio è arrivato alla comunità di Edolo (Brescia) e alle parrocchie di Cortenedolo, Monno, Garda, Rino e Sonico dalle tre religiose che hanno fatto il loro ingresso ieri sera durante la celebrazione in Santa Maria Nascente.

“Siamo qui per portare il nostro contributo e aiutare la crescita della comunità“, hanno spiegato. Il parroco don Marco Iacomino ha presentato le tre nuove religiose, originarie dell’India, suor Sheela, suor Maria e suor Anusuya, francescane di San Giuseppe.

La celebrazione è stata presieduta dal vicario episcopale per la vita consacrata della diocesi di Brescia, monsignor Giovanni Palamini e concelebrata da don Marco Iacomino, alla presenza della religiose, dei sindaci Luca Masneri (Edolo), Romano Caldinelli (Monno) e dell’assessore di Sonico Giovanna Pelloli e dei fedeli.

Le religiose indiane in collaborazione con il parroco saranno presenti nei paesi dell’unità pastorale che comprende le parrocchie di Edolo, Cortenedolo, Monno, Garda, Rino e Sonico. Suor Sheela ha già avuto un’esperienza in Italia,  le altre due dovranno invece inserirsi nel contesto italiano e delle Valle Camonioca e la loro missione sarà sopratutto fra cui le donne, gli anziani e i malati.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136