Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Edolo, incontri sulla scuola. Masneri: "Ripartenza in sicurezza"

Edolo - Primi incontri sulla ripartenza della scuola a Edolo (Brescia). In municipio si è svolta ieri la prima riunione sulla ripartenza: il 7 settembre si apriranno i cancelli della scuola materna, il 14 toccherà agli altri ordini, dalle elementari alle superiori.

"Appena sono state definite le linee guida per la ripartenza della scuola - spiega il sindaco di Edolo, Luca Masneri - abbiamo avviato gli incontri con le istituzioni scolastiche per valutare tutti gli interventi, in base anche alle nuove disposizioni emanate dal Ministero". Dopo il lockdown sono stati effettuati alcune opere su alcuni edifici, ora si guarda alla riapertura e la questione posta dall'Amministrazione comunale edolese è avviare l'anno scolastico nella massima sicurezza, senza trascurare alcun particolare, partendo dagli spazi e arrivando al trasporto.


Luca Masneri"I costi sulla scuola sono aumentati - prosegue Masneri - e il Comune farà fronte a tutti gli impegni per garantire la massima sicurezza per gli alunni, le insegnanti e le famiglie". Nei prossimi giorni saranno effettuati anche dei sopralluoghi nei diversi istituti per valutare gli interventi nel rispetto delle norme anti Covid-19 ed eventuali accorgimenti.

Ultimo aggiornamento: 25/08/2020 00:02:28
POTREBBE INTERESSARTI
Rigatti: “Un grande valore aggiunto non solo per il Comune di Nago-Torbole, ma per tutto il Garda Trentino”
Organizzato dal comitato PreGio Eventi nell'ambito del Piano Giovani di Zona "Terra di Mezzo"
Rinnovo dei contratti collettivi provinciali per il triennio 2025-2027 e per la chiusura del triennio 2022-2024
Inaugurato, sarà a disposizione dell'Unità Operativa di Cardiologia e Utic
Sopralluoghi dei tecnici a Marone e Ceto, dove si sono registrati smottamenti
ULTIME NOTIZIE