Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Orsi in Trentino: è JJ4 l’orsa radiocollarata sul Peller

giovedì, 30 luglio 2020

Monte Peller – L’orsa catturata, radiocollarata e quindi rilasciata dal Corpo forestale trentino l’altra notte, sul Monte Peller, è proprio JJ4. La conferma è arrivata questo pomeriggio dai laboratori della Fondazione Mach dove i forestali avevano inviato i campioni di tessuto prelevati, come prevede la procedura che dà esecuzione all’ordinanza firmata dal presidente della Provincia dopo il ferimento di due uomini che si erano imbattuti nell’animale lo scorso 22 giugno.

orso radiocollaratoGià a seguito di quell’episodio erano stati effettuati prelievi ed analisi su tracce organiche raccolte sul posto e rimaste sui vestiti dei feriti. Questa operazione aveva consentito di stabilire l’identità dell’animale. Fin da subito è partito il monitoraggio ed il presidio della zona, per garantire la sicurezza degli escursionisti ma al tempo stesso per definire le migliori modalità per procedere alla cattura. Cosa che è avvenuta l’altra notte. Ora il nuovo riscontro dai laboratori della Fem consente di stabilire con certezza che gli impulsi provenienti dal Monte Peller provengono dal radiocollare che JJ4 porta con sé.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136