Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Atti vandalici nella chiesa di Fondo: sdegno e reazioni

Borgo d'Anaunia (Trento) - Raid vandalico nella chiesa di Fondo, frazione di Borgo d'Anaunia (Trento): una statua è stata distrutta e danni anche all'altare. Sono in corso accertamenti per risalire al o agli autori del gesto. Non mancano le reazioni.
"Spero che almeno si costituiscano e ripaghino dei danni da loro cagionati", così il consigliere provinciale a Trento, Denis Paoli condanna con fermezza gli atti vandalici compiuti nella chiesa di Santa Lucia a Fondo. “Ciò che è accaduto - afferma Paoli - costituisce un oltraggio intollerabile non solo per la comunità religiosa, ma per l'intera società civile.

I danni, sia materiali sia morali, sono di una gravità inaudita e ciò che desta maggiore indignazione è il trattamento riservato alla statua della Santa”.
La statua, simbolo di devozione e fede per molti fedeli, è stata gettata a terra e completamente distrutta.
“Purtroppo i vandali - continua Paoli - non sono ancora stati individuati. Ora ci appelliamo a un minimo di pentimento e di senso civico, affinché si costituiscano e provvedano a porre rimedio a quanto fatto almeno dal punto di vista patrimoniale. È quindi necessario che si assumano la responsabilità delle proprie azioni, paghino per quanto hanno distrutto e riparino al danno causato. Non possiamo permettere che simili atti di violenza e disprezzo abbiano impunità”.
Il consigliere Paoli si unisce al dolore dei fedeli della chiesa di Santa Lucia, auspicando che questo episodio sia un'occasione per rafforzare la vigilanza e intensificare le misure di sicurezza per la salvaguardia dei luoghi di culto e del patrimonio artistico e culturale. La bellezza e la spiritualità che si custodisce in questi luoghi devono essere rispettate e preservate per le generazioni future.

Ultimo aggiornamento: 14/07/2023 20:40:55
POTREBBE INTERESSARTI
Roma - Esame di maturità per 526.317 studenti italiani, poco più di 8mila bresciani, di cui 1.200 tra Valle Camonica,...
Sondrio - Maltrattamemnti sulla moglie, imprenditore valtellinese arrestato. Il 35enne è accusato di stalking e lesioni....
Brescia - Un insegnante di religione residente nel Bresciano è stato arrestato per pedopornografia. L'inchiesta della...
Cles (Trento) - Domani - giovedì 20 giugno, alle 18 - si alzerà il velo a Cles sulla nuova mostra “Valentino Ruatti....
Riva del Garda (Trento) - Terminata la settimana clou del salvamento nazionale con i campionati italiani assoluti in...
ULTIME NOTIZIE
Ceto (Brescia) - Ultimo saluto a Brigida Andreina De Pari, 82 anni. Nel pomeriggio si terranno le esequie di...
Venerdì 21 giugno "Yoga day", sabato 22 lo spettacolo "Mago per svago"
Finanziati da Regione Lombardia tre progetti della Cooperativa di Bessimo