Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
w

Ad
Ad
 
Ad


A Mezzana i campionati italiani di canoa fluviale, Val di Sole in festa per Leonardi e Bonomi ai Mondiali di rafting

sabato, 24 luglio 2021

Mezzana – Ormai patrimonio degli appassionati alla ricerca di esperienze adrenaliniche (in passato provate anche dagli stessi giocatori del Napoli con il rafting) il fiume Noce torna in questo fine settimana ad ospitare competizioni agonistiche di alto livello con i campionati tricolori di canoa fluviale: il campo slalom conosciuto a livello internazionale (nel ‘93 ospitò i Campionati del mondo della specialità) è teatro delle competizioni di discesa, slalom ed extreme slalom per l’assegnazione dei titoli delle categorie Junior e Senior della canoa discesa e Under 23 per la canoa slalom ed extreme slalom. RISULTATI LIVE SU: http://canoafluviale.ficr.it

Le gare sono organizzate dal Canoa Club Pescantina (Verona), presieduto dal leggendario Vladi Panato (11 volte campione mondiale di canoa discesa, la prima volta nel 1993, proprio in Val di Sole), con la fondamentale collaborazione del Rafting Kayak Canoa Club Val di Sole presieduto da Luca Scaramella, del Comune di Mezzana e di Grandi Eventi Val di Sole.

Le competizioni sono diffuse in diretta sul canale Facebook www.facebook.com/federcanoa. Mezzana, già teatro delle sfide mondiali targate Val di Sole, tornerà così al centro di queste appassionanti sfide canoistiche sul fiume Noce, richiamando in valle i migliori atleti della canoa italiana.

Tutti i grandi nomi saranno presenti all’appuntamento della Val di Sole, con i discesisti già protagonisti nella prova sprint lungo i selettivi 500m di IV grado.

Domani doppio appuntamento con canoa slalom ed exterme slalom cross per la corsa al titolo di Campione d’Italia Under 23 e la gara nazionale dedicata alle categorie Senior e Junior. Le gare prenderanno il via alle 09:30 con la prima manche di qualifica e proseguiranno poi con la finale per l’assegnazione del titoli dalle ore 12:00. Presenti i migliori under, ma anche tanti giovani junior pronti a misurarsi con i più grandi. Attesa per lo slalom cross: mix di agonismo, adrenalina, agilità e divertimento, ingredienti che creano un perfetto show che vedremo anche alle prossime Olimpiadi di Parigi 2024.

E l’arrivo delle competizioni sul Noce coincide con le splendide prove di Francesca Leonardi, l’atleta del Sesia Rafting di Caldes, e di Martina Bonomi, studentessa universitaria di Mezzana, che ai Campionati del Mondo di rafting a l’Argentiere La Bessèe, in Francia, hanno conquistato un oro e un argento nella gara a quattro.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136