Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Basket, Iseo batte la capolista Gardonese

domenica, 8 dicembre 2019

Iseo – Il Basket Iseo batte (74-70) la capolista Pallacanestro Gardonese e conquista il quarto posto in classifica. I gialloblu troppo contratti partono male (al settimo sono sotto di sedici punti), poi con orgoglio e grinta rientrano in partita e nel finale lo sprint migliore è dei ragazzi di coach Mazzoli apparsi più freschi e tecnicamente più accorti nel momento clou. Alla palla a due l’Argomm si presenta con Cuelho, Caramatti, Tedoldi, Boccafurni e Baroni mentre coach Sguaizer (con Palac in panca ma fuori uso) replica con Davico, Tinto, Balogun, Cucchi e Cancelli.

Pronti via e la Mi.Ga.L. si fa apprezzare con i canestri di Davico e Cancelli, al 02’08” ecco la tripla di Cuelho. Canestro che però non accende i gialloblu che continuano a soffrire le folate offensive di Davico, al 04’40” gli ospiti si trovano avanti di otto punti (03-11) grazie ai canestri di Cancelli, Tinto e Franzoni (tripla fuori equilibrio per uno dei tre ex). L’antisportivo fischiato a Boccafurni peggiora la situazione e al 05’49” coach Mazzoli si rifugia nel time out con i suoi sotto di dodici punti (05-17, il secondo canestro sebino è sempre di Cuelho). Nemmeno il minuto di sospensione sembra ridestare la squadra di casa, Cancelli e Franzoni continuano a fare male e dall’altra parte del campo il gioco è troppo confusionario. Dopo l’1/2 di De Guzman la rubata di Arici porta al 2+1 del dodici biancoblu per il 06-22 quando mancano tre minuti esatti alla fine del quarto. La tripla di Mensah ha la capacità di dare coraggio ad un attacco fin lì asfittico, Veronesi e Boccafurni si aggiungono alla lista dei marcatori. E De Guzman trova il 2+1 che chiude il parziale di 10-0 Argomm per il 16-22 del decimo. Il secondo quarto si apre con la tripla di Arici lasciato troppo solo per non infilare la retina con la specialità della casa. Dopo due minuti di gioco si vede Veronesi, tra i più attivi nel momento, poi il centro gialloblu da sotto infila un altro canestro che consiglia al time out coach Sguaizer. De Guzman porta l’Argomm a meno tre ma il 5-0 firmato Balogun fa parecchio male (22-30 del 13’30”). Il Basket Iseo prova subito a rimettersi in moto ma ora i due attacchi faticano, a circa tre minuti dal lungo periodo i sebini riescono però a tornare a contatto: i canestri di Veronesi, Baroni e Caramatti valgono il 29-31 (per gli ospiti l’1/2 di Davico). Dopo il 2/2 di Balogun c’è l’1/2 di Tedoldi, ancora una volta la Pallacanestro Gardonese trova una tripla che ricaccia indietro la squadra di casa (il cecchino è il solito Arici). Il 2/2 di Boccafurni riporta sotto l’Argomm ma proprio nell’ultima azione del periodo un brillante Cancelli manda le due squadre negli spogliatoi con gli ospiti avanti 38 a 32.

Si riprende con il Basket Iseo che ha De Guzman per Tedoldi mentre nella Mi.Ga.L. ci sono gli stessi uomini della palla a due. Si parte con l’1/2 di Cancelli poi si scatena Baroni e il suo 6-0 porta al meno uno (38-39), proprio il capitano gialloblu subito dopo si fa fischiare un tecnico mentre Cancelli infila la retina. Arriva anche il tecnico a coach Mazzoli e nei due viaggi in lunetta Davico si mostra freddo, Caramatti e Boccafurni per il nuovo meno uno Argomm. E al 25’10” finalmente c’è il riaggancio con l’1/2 di Boccafurni ed è sempre lui a mettere il canestro del primo vantaggio interno. Il Basket Iseo prova l’allungo più volte ma sempre la Pallacanestro Gardonese rintuzza il tentativo, il terzo tecnico fischiato nel quarto (questa volta a Veronesi) consente a Davico di operare il sorpasso. Veronesi ribalta subito la situazione, poi fa 1/2 e la tripla pazza di Tedoldi manda in visibilio il PalAntonietti (53-48 quando mancano novanta secondi alla fine del quarto). Atienza con il 2/2 interrompe il buon momento dell’Argomm ma con la stessa moneta è Mensah che conduce al 55-50 del trentesimo. Ultimi dieci minuti che si aprono con il più sette di Baroni, con le spalle al muro la Mi.Ga.L. ha una prepotente reazione: Cancelli, Arici (terza tripla) impattano per il 57-57 del 32’39”. Dopo il time out di coach Mazzoli c’è il più due Pallacanestro Gardonese con Davico ma la tripla di Baroni riporta avanti il Basket Iseo a poco dal minuto trentacinque (60-59). A questo punto la squadra di casa dà il tutto per tutto, alza l’intensità difensiva e i canestri di Caramatti (tripla) e Baroni (1/2) regalano il più cinque. Davico è l’assoluto protagonista tra gli ospiti ma non basta perché Boccafurni e Baroni ampliano la forbice, nemmeno il 2/2 di Cancelli ferma la furia dell’Argomm che con la tripla di De Guzman vede l’obiettivo sempre più vicino (71-62 a circa due minuti dalla fine). Davico approfittando di un paio di ingenuità difensive sembra poterla riaprire, Caramatti prova a chiuderla ma la tripla sbilenca di Cucchi lascia ancora qualche patema. Dopo l’1/2 di Boccafurni tocca a Davico andare in lunetta e il suo 1/2 chiude ogni discorso per il 74-70 della sirena. In un PalAntonietti gremitissimo arriva una vittoria di prestigio per il Basket Iseo che finalmente sta trovando i giusti equilibri grazie soprattutto all’ennesima positiva prova della difesa. Sabato si gioca ancora in casa, avversario di giornata la bestia nera Romano Lombardo Basket.

ARGOMM ISEO 74-70 MI.GA.L. GARDONE VAL TROMPIA (16-22; 16-16; 23-12; 19-20)

Basket Iseo: Mensah 5, Cuelho 5, Baroni 18, Caramatti 12, Giorgini ne, Medeghini ne, Boccafurni 10, Tedoldi 4, Veronesi 11, R.E. Staffiere ne, De Guzman 9, Modenese ne. All.: M.S. Mazzoli – Vice: G. Consoli.

Pallacanestro Gardonese: Tinto 4, Davico 21, Atienza 2, Palac ne, Balogun 7, Arici 12, Franzoni 7, Cancelli 11, Cucchi 6, Varrone. All.: D. Sguaizer – Vice: P. Maccarana e R. Valbuso.

Arbitri: R.P. Giudici di Bergamo (BG) e A. Rossetti di Almè (BG).

Note – 16-22; 32-38; 55-50 e 74-70. Tiri da due: Basket Iseo 15/34 – Pallacanestro Gardonese 17/34. Tiri da tre: Basket Iseo 08/23 – Pallacanestro Gardonese 06/28. Tiri liberi: Basket Iseo 20/28 – Pallacanestro Gardonese 18/22. Rimbalzi: Basket Iseo 46 – Pallacanestro Gardonese 34. Assist: Basket Iseo 13 – Pallacanestro Gardonese 09. Palle perse/recuperate: Basket Iseo 22/05 – Pallacanestro Gardonese 16/08. Stoppate fatte: Basket Iseo 02 – Pallacanestro Gardonese 02. Falli fatti: Basket Iseo 21 – Pallacanestro Gardonese 26. Usciti per falli: Tinto (PG) al 39’18” (71-66), Balogun (PG) al 39’44” (73-69) e Baroni (BI) al 39’52” (74-69). Fallo antisportivo a Boccafurni (BI) al 04’49” (03-11). Fallo tecnico a Baroni (BI) al 22’47” (38-41), a coach Mazzoli (BI) al 23’28” (38-42) e a Veronesi (BI) al 26’37” (47-45). Spettatori presenti 600 circa.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136