Ad
Ad
Ad

Neve in Trentino: la situazione sulle strade e i divieti

lunedì, 23 gennaio 2023

Folgaria (Trento) – Un fronte perturbato sta portando in Trentino neve e venti localmente intensi. Le nevicate sono iniziate deboli in montagna durate la notte e questa mattina e stanno intensificando ed interessando anche quote basse. Occhi puntati sulla Valsugana dove da poco è iniziato a nevicare. E’ prevista un’intensificazione generale delle precipitazioni nelle prossime ore e fino al pomeriggio; poi è attesa un’attenuazione e la neve, sotto gli 800 – 1000 metri, potrà trasformarsi in pioggia specie nelle zone più ventilate. Il punto della situazione è stato fatto questa mattina dalla Sala operativa provinciale.
Dal punto di vista della viabilità da segnalare la presenza di neve fresca sui passi delle valli di Fiemme, Fassa e del Primiero; è stata preallertata inoltre la maggior parte dei punti di controllo sulle principali vie di comunicazione.
E’ stato attivato invece il posto di presidio a Moena in località Ronch, sulla statale 346, Passo di San Pellegrino.
Sulla strada statale 350 di Folgaria e Val D’Astico è stato istituito un divieto di transito, dal km 21,560 in loc. Nosellari di Folgaria, al km 27,507 in località Lastebasse (confine provinciale), per gli automezzi pesanti complessi (autotreni e autoarticolati), a partire dalle 9 di oggi, lunedì 23 gennaio, fino alle 16i domani, martedì 24, e comunque fino al termine delle operazioni di pulizia e trattamento invernale della carreggiata.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136