Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


International GT Open

martedì, 25 agosto 2020

Quando:
25 settembre 2020@15:55–16:55 Europe/Rome Fuso orario
2020-09-25T15:55:00+02:00
2020-09-25T16:55:00+02:00

Anche quest’anno, per la terza volta, Regione Lombardia premia il merito scolastico e mette a disposizione dei neodiplomati lombardi 150 ingressi per assistere all’International GT Open Monza 2020 in programma il 25, 26 e 27 settembre all’Autodromo Nazionale di Monza.

 

“Un segno di attenzione – ha detto l’assessore allo Sport e giovani della Regione Lombardia – dopo un periodo difficile, che vuole essere anche un incentivo a sentirsi coinvolti finalmente nell’apertura al pubblico della struttura monzese, assistendo a un evento sportivo di livello internazionale. Questo è un premio che abbiamo fortemente voluto mettere a disposizione dei neo-diplomati e, per chi non è mai stato in autodromo, una esperienza in più che abbiamo voluto offrire, nonostante gli effetti della pandemia, in uno dei ‘templi’ del motorsport più importanti al mondo”.

 

Per richiedere il biglietto è necessario essersi diplomati nel 2020 presso un istituto lombardo; compilare un form al link https://bit.ly/2YwQnhr,  che sarà attivo dalle ore 12 del 1° settembre alle ore 12 del 15 settembre. Gli ingressi, strettamente personali, verranno assegnati prioritariamente sulla base del voto di diploma e – a parità di voto – si valuterà l’ordine di arrivo della richiesta.

 

“Vogliamo premiare chi tra gli studenti lombardi – ha aggiunto l’assessore allo sport e Giovani – si è distinto durante questo

anno scolastico. Da assessore, ma soprattutto da brianzola, tengo particolarmente a questa iniziativa: non è solo un modo per avvicinare i giovani agli sport a motore, ma è anche un’opportunità per far conoscere da vicino, in un territorio, quello monzese, ricco di bellezze culturali, veri e propri gioielli come la Villa Reale e il suo Parco”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136