Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Giochi e divertimento all’Euregio Summer Camp 2020

mercoledì, 22 gennaio 2020

Quando:
9 agosto 2020@17:00–18:00 Europe/Rome Fuso orario
2020-08-09T17:00:00+02:00
2020-08-09T18:00:00+02:00

Aperte le iscrizioni possibili per l’edizione 2020 dell’Euregio Summer Camp che si svolgerà a Dobbiaco in agosto. Possono partecipare ragazzi dagli 11 ai 14 anni.

Dal 9 al 16 agosto 2020, circa 60 bambini di età compresa tra gli 11 e i 14 anni provenienti dal Tirolo, dall’Alto Adige e dal Trentino vivranno insieme la pluralità culturale dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino. L’occasione sarà data dall’Euregio Summer Camp 2020 in programma a Dobbiaco all’insegna del motto “La natura incontra la cultura”. Le iscrizioni sono possibili a partire da oggi (mercoledì 22 gennaio) sulla homepage dell’Euregio. L’Euregio Summer Camp si svolge per l’ottava volta. L’iniziativa avrà luogo nella cornice dell’Ostello della Gioventù di Dobbiaco nel Centro culturale dell’Euregio, struttura immersa nella natura che offre un’ampia gamma di opportunità per i giovani partecipanti nelle immediate vicinanze. “L’Euregio Summer Camp è un simbolo per l’idea comune dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino. I giovani di tutti e tre i territori abbandonano le barriere linguistiche per conoscere e apprezzare le similitudini culturali e storiche. Questa conoscenza è fondamentale per una collaborazione rispettosa”, sottolinea il Presidente dell’Euregio, Günther Platter.

Stringere amicizie transfrontaliere

“Particolarmente importante – aggiunge il presidente altoatesino Arno Kompatscher – è che i giovani oltre a fare amicizia e scambiarsi esperienze apprendano in modo ludico informazioni sulla storia, la cultura e la natura del territorio. Inoltre, le amicizie transfrontaliere che si creano in questo modo sono formative per il futuro dei partecipanti e un valore aggiunto per l’Euregio nel suo complesso”. Il programma dell’Euregio Summer Camp è bilingue. “Attività congiunte e unità linguistiche in un’atmosfera rilassata facilitano la comunicazione tra i giovani”, concludono Platter e Kompatscher.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136