Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Trento, danno in escandescenza all’arrivo dei poliziotti: tre denunciati

Trento - Si è presentato in mutande, con i pantaloni abbassati e senza mascherina all’arrivo degli agenti della Sezione Polizia Ferroviaria di Trento e, invitato a ricomporsi, ha insultato pesantemente e minacciato i poliziotti, in presenza di passanti e curiosi.

È accaduto alla fermata dell’autobus davanti alla stazione ferroviaria trentina nel pomeriggio di sabato.


polizia ferroviariaAnche i due amici in sua compagnia, invece di collaborare, lo hanno difeso rifiutandosi di farsi identificare, spintonando, offendendo ed opponendo resistenza anche nei confronti degli agenti di una volante della Questura nel frattempo intervenuta in aiuto dei loro colleghi.


Si trattava di un cittadino della Costa d’Avorio di 31 anni senza fissa dimora e due italiani di 22 e 25 anni residenti nella provincia di Trento. La loro intemperanza è continuata anche negli uffici della Questura dove uno di loro, durante la procedura di identificazione, ha sputato addosso ad uno dei poliziotti della Polizia Ferroviaria, costretto poi a sottoporsi a misura di profilassi per il rischio di contagio. I giovani sono stati denunciati per resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Ultimo aggiornamento: 03/11/2020 20:24:11
POTREBBE INTERESSARTI
Rigatti: “Un grande valore aggiunto non solo per il Comune di Nago-Torbole, ma per tutto il Garda Trentino”
Selezionati in vista dello Youth World Sailing Championship
Organizzato dal comitato PreGio Eventi nell'ambito del Piano Giovani di Zona "Terra di Mezzo"
Rinnovo dei contratti collettivi provinciali per il triennio 2025-2027 e per la chiusura del triennio 2022-2024
ULTIME NOTIZIE
I nuovi gestori sono Francesco Cavagnoli e Sara Bianchi: "La nostra proposta nel segno del ritorno alle tradizioni"
Corsi dal lunedì al venerdì, il vicepresidente Manzini: "Puntiamo su progetto inclusivo sportivo, sociale e ambientale"