Ad

w

Ad
Ad


Spaccia droga al parco stazione, denunciato dai carabinieri di Bolzano

mercoledì, 24 novembre 2021

Bolzano – I militari del Nucleo operativo e radiomobile dei Carabinieri di Bolzano hanno denunciato in stato di libertà un trentanovenne tunisino per detenzione di droga ai fini di spaccio e resistenza a un pubblico ufficiale.

Due militari in abiti borghesi erano in zona stazione ferroviaria per concorrere con i commilitoni in uniforme nella repressione dei reati, quando hanno visto un probabile scambio droga/soldi tra due soggetti, uno peraltro noto spacciatore.

Sbucatigli alle spalle, lo spacciatore non si era accorto di loro e ha reagito in malo modo spingendo uno dei due militari per farlo cadere e scappare. Il carabiniere però se l’aspettava e non è caduto, riuscendo invece ad acciuffare il balordo, aiutato dall’altro. Il delinquente ha a questo punto cercato violentemente di divincolarsi ma è stato bloccato a terra e ammanettato. Caricato sull’auto di servizio, è stato condotto in caserma e perquisito. Indosso aveva un involucro con quasi sei grammi di cocaina e quasi seicento euro in contanti.

Sottoposto a rilievi foto-dattiloscopici, il pregiudicato magrebino, irregolare in Italia, è stato denunciato a piede libero.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136