Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Orsa JJ4: la III sezione del Consiglio di Stato respinge la ricusazione del presidente Frattini

Trento - Caso orsa JJ4, la Terza Sezione del Consiglio di Stato ha respinto l'istanza di ricusazione avanzata dal presidente della Provincia Autonoma di Trento (Pat), Maurizio Fugatti, nei confronti del presidente della Terza Sezione, Franco Frattini.


Lo scorso 12 ottobre il presidente Frattini aveva accolto la richiesta di sospensiva, avanzata da Enpa e da Oipa, dell'ordinanza di cattura e captivazione permanente dell'orsa JJ4, emanata l'11 agosto scorso.


"Crediamo nel sistema giudiziario e nella terzietà del giudice - affermano le due associazioni Enpa e Oipa - e rifiutiamo la linea delle ricusazioni. Adottare la linea del rifiuto del giudice significherebbe mandare in frantumi l'impalcatura stessa della giustizia. Quello che vorremmo ricusare, piuttosto, è l'accanimento con cui la Provincia Autonoma di Trento sta gestendo il prezioso patrimonio di Natura rappresentato dagli orsi; patrimonio indisponibile dello Stato e dunque di tutti gli italiani.

La Provincia è in un vicolo cieco da cui ci auguriamo esca al più presto".


"Nella ordinanza odierna di rigetto della ricusazione i giudici hanno sottolineato come le dichiarazioni del presidente Frattini, definite "severe" dalla Provincia Autonoma di Trento, siano espressione di libertà di opinione, costituzionalmente tutelata. Le accuse mosse dalla Pat a Frattini? Aver criticato il famoso tentativo di banchetto a base di carne d'orso promosso da Fugatti quando era deputato e di aver definito "lodevole” l'iniziativa del Ministro dell'Ambiente di inviare un sopralluogo alla struttura di detenzione degli orsi del Casteller. Contro l'istanza di ricusazione del Presidente Frattini, avanzata da Fugatti, sono intervenuti oggi, con memoria, oltre a Enpa e Oipa anche il Ministero dell'Ambiente, la Lega per L'abolizione della Caccia, la Lega Anti Vivisezione, la Lega Nazionale per la Difesa del Cane".


Tribunale aula - GdvLa Camera di Consiglio del Consiglio di Stato su richiesta di Enpa e Oipa di sospensiva dell'ordinanza di cattura di JJ4 si terrà il prossimo 10 dicembre.

Ultimo aggiornamento: 27/11/2020 18:38:08
POTREBBE INTERESSARTI
Sono 50 gli indagati dalla Guardia di Finanza di Reggio Emilia per reati fiscali
Roma - Esame di maturità per 526.317 studenti italiani, poco più di 8mila bresciani, di cui 1.200 tra Valle Camonica,...
Sondrio - Maltrattamemnti sulla moglie, imprenditore valtellinese arrestato. Il 35enne è accusato di stalking e lesioni....
Brescia - Un insegnante di religione residente nel Bresciano è stato arrestato per pedopornografia. L'inchiesta della...
Cles (Trento) - Domani - giovedì 20 giugno, alle 18 - si alzerà il velo a Cles sulla nuova mostra “Valentino Ruatti....
ULTIME NOTIZIE
Ceto (Brescia) - Ultimo saluto a Brigida Andreina De Pari, 82 anni. Nel pomeriggio si terranno le esequie di...
Venerdì 21 giugno "Yoga day", sabato 22 lo spettacolo "Mago per svago"
Finanziati da Regione Lombardia tre progetti della Cooperativa di Bessimo