Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Operazione antidroga della Mobile di Sondrio: 19 persone nei guai

giovedì, 21 maggio 2020

Sondrio – Operazione antidroga della Squadra Mobile di Sondrio, 19 giovani sono finiti nei guai. L’indagine scattata alcuni mesi fa, coordinata dal Procuratore Claudio Gittardi (nella foto) e dal Pm Marialina Contaldo, ha portato a smascherare 19 giovani, tutti giovani insospettabili della Sondrio-bene.

Gittardi ClaudioL’accusa nei loro confronti è pesantissima. Il provvedimento eseguito oggi dagli agenti della Questura di Sonodrio vede quattro persone carcere, sei agli arresti domiciliari e gli altri nove hanno l‘obbligo di dimora in città o nel Comune di residenza.

La Squadra Mobile di Sondrio, nel corso dell’operazione, ha rinvenuto materiale e sequestrato elementi utilissimi alle indagini.

polizia

Ora trema la Sondrio-bene, con i giovani – alcuni ancora studenti – che sono finiti nell’inchiesta della Polizia di Stato. Gli agenti della Squadra Mobile hanno sequestrato ingenti quantitativi di droga, in prevalenza marijuana.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136