Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Nucleo civico, continuano i controlli contro lo spaccio a Trento: denuncia e sequestri

Trento - Droga nel capoluogo trentino, droga sequestrata e un nordafricano denunciato. Il personale del Nucleo civico della Polizia locale di Trento, nel corso dei controlli in abiti civili in piazza Dante per la prevenzione ed il contrasto del degrado urbano e la repressione del piccolo spaccio di sostanze stupefacenti, ha notato un uomo di origine nordafricana, senza fissa dimora, già conosciuto agli agenti in quanto colpito da un ordine di allontanamento dal territorio nazionale a seguito di una segnalazione della stessa Polizia locale per occupazione abusiva di edificio e per altre attività delittuose.

L'uomo è stato visto aggirarsi più volte all’interno dei giardini, approcciando persone note per il consumo di sostanze stupefacenti.


seqInsospettiti, gli agenti hanno fermato il soggetto, sottoponendolo a perquisizione personale, a seguito della quale sono state rinvenute 8 dosi di hashish per un peso complessivo di 8,15 grammi e una somma di denaro pari a 65 euro, presumibile provento dell’attività di spaccio. Il denaro e la sostanza stupefacente sono stati sottoposti a sequestro penale e il cittadino algerino denunciato a piede libero all’Autorità giudiziaria, oltre che per il reato di spaccio, anche per l’inottemperanza al decreto di espulsione.


Sempre nel corso della stessa mattina, gli agenti del Nucleo civico, allertati dalla segnalazione di una residente, hanno rinvenuto e sequestrato oltre 5 grammi di cocaina confezionata in 13 dosi occultate in una siepe lungo una delle principali vie di accesso al centro storico, presumibilmente per essere poi venduta al dettaglio ai giovani della movida serale.

Ultimo aggiornamento: 11/09/2020 11:19:23
POTREBBE INTERESSARTI
Le decisioni del Questore dopo controlli ed episodi di cronaca
Per verosimili motivi di gelosia: moldavo 48enne arrestato dai carabinieri
Intensificati i controlli dei carabinieri nel capoluogo: il bilancio
Sono Rovereto, Ala, Mezzolombardo, Predazzo e Campodenno
Presenze in aumento e ricavi superiori alle attese: i dati 2023
ULTIME NOTIZIE