Ad
Ad
Ad

Due rapinatori arrestati a Bolzano

martedì, 24 gennaio 2023

Bolzano – Personale della Polizia di Stato in servizio presso la Questura di Bolzano, in particolare della Squadra Mobile e della Squadra Volante, ha eseguito la misura cautelare della custodia in carcere a carico di due cittadini italiani di 26 e 23 anni, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Bolzano su richiesta della Procura della Repubblica, in quanto gravemente indiziati di rapina aggravata.

L’indagine è scaturita il 5 gennaio a seguito di un intervento effettuato dagli Agenti della Squadra Volante per una rapina commessa poco prima, all’interno di una tabaccheria di Bolzano, da due giovani, che, con volto travisato, avevano immobilizzato la titolare al momento presente e si erano impossessati di “Gratta e Vinci” per un valore di 3.500 euro.

La successiva attività compiuta dalla Squadra Mobile consentiva di raccogliere a carico di entrambi gravi indizi di colpevolezza, alla base della misura cautelare emessa dal G.I.P..



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136