Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Cerca iPhone e trova il ladro, Polizia denuncia ricettatore trentino

Trento - Denunciato dalla Polizia di Stato per ricettazione trentino 65enne trovato con il telefono rubato. Proprio grazie all’intensificazione dell’attività di controllo del territorio, personale della Squadra Volante è intervenuta in piazza Mostra, a seguito di una segnalazione di furto di un borsello al cui interno vi era un telefono cellulare iPhone 11 XS, il portafogli con documenti e 250 euro ed altri effetti personali.


polizia notte large controlliNella circostanza il proprietario riferiva che qualcuno si era impossessato del suo accessorio durante una partita di calcio presso il campo sportivo di Gabbiolo, sottraendolo dalla panchina a bordo campo.

Il richiedente, grazie alla nota applicazione installata sul suo telefono, era riuscito a localizzare l’apparecchio in piazza Mostra.


Gli Agenti della Volante intervenuti sul posto effettuavano un’attenta ricerca in zona per tentare di capire di capire l’esatta ubicazione del telefonino a fronte della localizzazione che stabiliva che l’oggetto si trovava nel raggio di 10 metri.


Nel corso degli accertamenti volti a rintracciare l’oggetto rubato, veniva tra l’altro, identificato un uomo che stava salendo a bordo della sua autovettura parcheggiata lì vicino. Pochi istanti dopo, quasi in coincidenza con la partenza dell’auto, il derubato comunicava agli operatori che la posizione del telefonino era, improvvisamente, cambiata e che l’applicazione stava fornendo delle nuove coordinate di geolocalizzazione.


Immediatamente la Volante, grazie agli aggiornamenti comunicati in tempo reale dal richiedente, raggiungeva località Pianizza di Villazzano, parcheggio del locale “Pizzeria Rosalpina”, corrispondente all’ultima posizione del telefono. Gli operatori hanno notato che nel posteggio era presente l’autovettura della persona controllata poco prima in Piazza della Mostra.


Individuato l’uomo all’interno del locale e messo di fronte all’evidenza dei fatti, quest’ultimo ha ammesso di avere lui il borsello conservato all’interno del suo veicolo. Nel borsello veniva ritrovato il telefono ed altri effetti, mentre risultava mancante il portafogli con il denaro contante.


A poco sono valsi i tentativi di giustificarsi dell’uomo che dichiarava era sua intenzione consegnarlo alle Forze dell’Ordine, cosa che non aveva fatto spontaneamente né al controllo in piazza della Mostra nè nella seconda occasione che aveva modo di consegnarlo alla Polizia. Il telefono è stato restituito contestualmente al legittimo proprietario in sede di denuncia mentre l’uomo, C.F. di Trento, incensurato, veniva denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione.

Ultimo aggiornamento: 15/09/2020 13:14:49
POTREBBE INTERESSARTI
Olten (Svizzera) - Un risultato straordinario per l'Italia dell'Orienteering. Francesco Mariani ottiene un 11° posto con...
A Palù di Giovo è arrivato il titolo grazie a un terzo posto nella Classicissima Cantine Moser
L'evento al centro per lo sport ha appassionato gli alunni in gara
Intervento del presidente della Provincia di Sondrio, Davide Menegola
I risultati della regata nazionale 29er
ULTIME NOTIZIE
Sarnonico (Trento) - Sul green di Sarnonico si è svolta la gara "Palmieri Golf Tour". Un centinaio i partecipanti...
E' il secondo in Lombardia dopo quello della Valtellina