Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad
 
Ad


Albanese arrestato dalla Polizia di Bressanone

giovedì, 10 giugno 2021

Bressanone – Era ricercato da oltre un anno, arrestato in Alto Adige. Ieri gli Agenti del Commissariato di P.S. di Bressanone hanno proceduto all’arresto di un cittadino albanese, L.E. di 30 anni, a carico del quale l’Autorità Giudiziaria di Siena aveva emesso un mandato di cattura già in ottobre 2019 per una serie di condanne relative a furti in abitazione commessi nel Nord Italia.

Gli agenti erano già sulle tracce del ricercato, che da qualche giorno pareva gravitare nel territorio del comprensorio brissinese.

Nel tardo pomeriggio di ieri non appena individuata l’esatta ubicazione del soggetto, precisamente nel Comune di Naz-Sciaves, gli Operatori della Polizia Giudiziaria, dopo essersi recati sul luogo, hanno bloccato il soggetto che, senza avere la possibilità di opporre resistenza, è stato tratto in arresto e accompagnato presso il locale Commissariato.

Una volta terminati gli atti di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Bolzano, ove dovrà scontare una pena complessiva di due anni di reclusione.




© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136