Ad
Ad


Sci e divertimento a Madonna di Campiglio, Felicetti: “Soddisfatti dell’inizio di stagione”

martedì, 7 dicembre 2021

Madonna di Campiglio – Un debutto di stagione all’insegna del divertimento in sicurezza a Madonna di Campiglio, perla della Skiarea Dolomiti di Brenta. Le piste sono perfettamente innevate sia sul versante del Grosté e Spinale sia nella zona Pradalago e 5 Laghi e i collegamenti con Pinzolo e Folgarida Marilleva offrono agli appassionati di sci e ai turisti occasioni uniche per trascorrere la vacanza sulla neve.

Siamo partiti con grande entusiasmo – racconta Bruno Felicetti (nel video), general manager di Funivie Madonna di Campiglio – abbiamo aperto il 20 novembre con due weekend dove c’è stato il rodaggio e in questo ponte di Sant’Ambrogio e dell’Immacolata siamo quasi al gran completo”. “C’è soddisfazione delle presenze di quest’inizio di stagione e delle prenotazioni per la vacanza sulla neve con il tutto esaurito a Natale e Capodanno, ma anche interesse fuori dai periodi di altissima stagione”, aggiunge Felicetti.

VIDEO

Rispetto all’ultima stagione invernale, conclusa l’8 marzo 2020, Madonna di Campiglio presenta delle novità, in particolare la modernissima cabinovia Fortini, dieci posti, che collega due versanti, sostituisce tapis roulant e seggiovia con vantaggi per gli sciatori. Poi l’innovativo sistema di bigliettazione con la nuova tessera “Starpasspay per use che sostituisce il vecchio stagionale e permette di pagare, a consuntivo, quanto effettivamente si è sciato, ai prezzi del giornaliero e plurigiornaliero che diventano dinamici (se si acquistano i ticket online e in anticipo si hanno prezzi più vantaggiosi) fino al nuovo settimanale “Cinque su sette” che integra sci e territorio.
La Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta offre mille occasioni per divertirsi ed emozionarsi sugli sci, con oltre 150 chilometri di piste, sempre innevate e ben battute.

Il Green pass viene controllato al primo ingresso e a breve verrà rilasciato dalla Skiarea Dolomiti di Brenta un sistema per permettere agli sciatori di controllare il green pass online o alle casse sia classiche che automatiche. “Già in questi giorni – conclude Bruno Felicetti – abbiamo visto una grande collaborazione da parte degli sciatori e dei turisti e questa sarà la carta vincente di questa stagione invernale”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136