Ad
Ad
Ad

Gli sciatori affollano le piste di Pinzolo e della Skiarea, Baldassari: “Ottima partenza del ponte dell’Immacolata”

mercoledì, 7 dicembre 2022

Pinzolo (Trento) – Inizio di stagione invernale alla grande sulle piste di Pinzolo (Trento) e nella Skiarea Dolomiti di Brenta, che comprende Pinzolo, Campiglio, Folgarida-Marilleva con un’offerta di 150 chilometri di piste. Grazie alla nevicata dei giorni scorsi il colpo d’occhio è eccezionale e l’intero comprensorio si presenta con un veste bianca e piste perfettamente innevate.

La società Funivie Pinzolo ha avviato la stagione sciistica da questa settimana, bene anche i passaggi in questa giornata di Sant’Ambrogio con la presenza di numerosi milanesi e il ponte dell’Immacolata si annuncia da grande afflusso.

VIDEO

Abbiamo aperto la maggior parte delle piste di Pinzolo e il collegamento con Madonna di Campiglio e la risposta è molto positiva – racconta Gianni Baldassari (nel video), direttore della società Funivie Pinzolo – la voglia di sci ha richiamato gli appassionati e i turisti sia italiani che stranieri“.

Pinzolo è la stazione di partenza della skiarea, per chi arriva dalla zona Garda, dal Bresciano e Lombardia e per chi sceglie di trascorrere  la vacanza a Pinzolo e in Val Rendena.

All’orizzonte ci sono due grandi eventi, in programma dal 16 al 18 dicembre. Il primo vedrà protagonisti il Telemark, tecnica comunemente considerata come l’inizio dello sci, molto frequentato nei Paesi nordici, e vedrà la presenza di turisti provenienti dal Nord Europa, e il buon cibo con prodotti Slow Food, Qualità Trentino, Km Zero e vini Trentodoc.

Il secondo evento è rappresentato dalla Prima Edizione Winter del trofeo Coni si svolgerà in Trentino e avrà come quartier generale Pinzolo, dove si disputeranno le gare di sci alpino. Oltre 900 i giovanissimi atleti – provenienti da tutt’Italia – che parteciperanno alla manifestazione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136