Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

L'allerta di Pregliasco: "Natale meglio senza nonni"

Brescia - Proseguono gli appelli in vista del Natale da parte di scienziati ed esperti chiusuristi, nonostante la catastrofe socio-economica provocata da mesi di limitazioni insostenibili, contraddittorie e inefficaci che coinvolgono le libertà individuali e le imprese di un Paese sempre più a picco.


"Non dovremo ripetere gli errori estivi. Ogni contatto rimarrà a rischio. Pranzo di Natale? I nonni sarà meglio lasciarli a casa. Genitori e figli al massimo".

A dirlo in un'intervista a La Stampa Fabrizio Pregliasco, ricercatore di Virologia all'Università Statale e direttore sanitario del Galeazzi di Milano. Quanto alla situazione attuale: "Un lockdown immediato sarebbe stato meglio, ma i provvedimenti vanno compresi da tutti altrimenti sono controproducenti. Le chiusure stanno funzionando e le nuove zone rosse e arancioni proseguono nella direzione giusta. Ora bisogna investire per evitare altri guai a gennaio. Le chiusure non abbatteranno i contagi, ma eviteranno il caos e tra un mese si potrà fare qualche giudiziosa riapertura. Terza ondata? Rischio esiste e bisogna prepararsi, anche se non è detto che si verifichi. La strategia del governo di chiusure lente e graduali potrebbe portare dei risultati di lungo periodo".

Ultimo aggiornamento: 14/11/2020 12:19:09
POTREBBE INTERESSARTI
Pian Camuno - La Master Rapid SKF CBL ha partecipato alla Youth League wkf di La Coruna in Spagna, un importante evento...
Cronoscalata, il 53esimo trofeo Vallecamonica in calendario dal 12 al 14 luglio
Edolo (Brescia) – Il turismo in treno in Lombardia continua a crescere: nel 2024 già 2,8 milioni di passeggeri hanno...
Il 22 e 23 giugno un percorso ed una logistica rinnovati
Partendo dal messaggio di Papa Francesco
Tione (Trento) - Serve attrattività della proposta a supporto delle risorse umane sanitarie, è necessario potenziare il...
ULTIME NOTIZIE
Vittima del terribile incidente stradale autista 64enne
Valdidentro (Sondrio) - A causa di un incidente che ha coinvolto un mezzo pesante, è stata temporaneamente chiusa al...
Brescia - Due sorelle di 29 e 36 anni, residenti in Franciacorta e arrestate a Rovato: una di loro svolgeva l'attività...