Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Bolzano, trafficante di droga arrestato dalla Finanza

I militari delle Fiamme Gialle altoatesine hanno scoperto nello zaino 115 dosi di cocaina

Bolzano - Trafficante di droga arrestato a bordo di un treno da parte dei finanzieri del Comando Provinciale di Bolzano. Questa volta, l’operazione è scattata a bordo di un treno a lunga percorrenza, in arrivo alla stazione del capoluogo altoatesino.
L’uomo, un cittadino straniero formalmente residente in Puglia e gravato da numerosi precedenti penali, è stato notato da due militari presenti a bordo, insospettiti dall’atteggiamento di quel passeggero che, dopo essere entrato nella carrozza occupata da pochi altri viaggiatori, sistemava un piccolo zaino sulla cappelliera e prendeva posto su un sedile ben distante dal punto in cui aveva riposto il proprio bagaglio non perdendolo, però, mai di vista.

Giunti alla stazione di Bolzano, l’uomo attendeva che lo scompartimento si svuotasse quasi del tutto e, dopo essersi affacciato per verificare che sulla banchina non vi fosse la presenza di forze dell’ordine, tornava a recuperare lo zainetto, per poi scendere dal treno.

A questo punto, i militari decidevano di qualificarsi e di eseguire un controllo del bagaglio, all’interno del quale venivano rinvenuti due involucri, contenenti complessivamente 115 grammi di cocaina. La perquisizione personale svelava, poi, il possesso di circa 700 euro, nascosti in una tasca ricavata in una cucitura del pantalone.

Lo straniero – nei cui confronti vige la presunzione di innocenza fino all’emissione della sentenza o di un eventuale decreto penale di condanna - veniva, pertanto, tratto in arresto ed accompagnato presso la locale casa circondariale, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Nelle scorse settimane i militari del Nucleo di polizia economico finanziaria avevano intercettato un corriere della droga su un bus di città, mentre trasportava oltre due chili di hashish.
Ultimo aggiornamento: 24/06/2024 13:22:19
POTREBBE INTERESSARTI
Ric4rche in corso da parte dei vigili del fuoco di Riva del Garda
A causa di un incidente ad Artogne, strada chiusa in mattinata
Bolzano - Prosegue incessantemente l’operato dell'Arma dei carabinieri di Bolzano e della Guardia di Finanza. Non...
Bolzano - La Squadra Mobile, a seguito di diverse denunce di furti commessi nei negozi all’interno dei centri...
Allenatore delle Nazionali giovanili , morto a 66 anni
ULTIME NOTIZIE
Trento – La Dolomiti Energia Trentino inizierà il suo percorso europeo con un grande classico, ossia la lunga trasferta...
Pinzolo (Trento) - Per la seconda estate consecutiva il Torino Football Club 1906 sceglie Pinzolo per il ritiro...
Milano - L’arbitrato CAM è più rapido e può risultare più conveniente di una causa civile ordinaria. Sfatato, dunque, il...