Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Sicurezza e soccorso in montagna, i dati di fine stagione della Polizia di Stato nei comprensori italiani: 15mila interventi, 17 morti

mercoledì, 11 aprile 2018

Bolzano – Anche quest’anno, a chiusura della stagione invernale, la Polizia di Stato ha inteso diffondere i dati relativi all’attività svolta dai propri uomini nei comprensori sciistici.

Polizia Stato sci 2Presso la Fiera di Bolzano, nell’ambito della manifestazione denominata Prowinter 2018, il Direttore del Centro Addestramento Alpino della Polizia di Stato di Moena (Trento), ha brevemente illustrato i compiti della Scuola e i risultati conseguiti.

La fiera Prowinter è stata ritenuta sede particolarmente adatta perché comunemente riconosciuta come tempio delle innovazioni e delle idee che gravitano sugli sport e le attività che si svolgono sui campi da sci.

La Polizia di Stato ha schierato 194 unità in 53 comprensori sciistici del territorio nazionale. Il numero degli interventi, che ha sfiorato quota 16.000, oltre ad evidenziare l’importanza dello specifico servizio attesta la riuscita di una stagione sotto il profilo turistico.

Grazie ad accordi con la polizia polacca, in alcune stazioni sciistiche, è stato possibile operare pattugliamenti congiunti finalizzati alla prevenzione e repressione dei comportamenti scorretti.

Questi i dati:

interventi: 15 .701

sanzioni amministrative elevate: 532

elisoccorsi: 519

Decessi: 17

Responsabilità: proprie 89%; di terzi 11%.

Gli uomini della Polizia di Stato sono stati inoltre un costante riferimento per tutte le manifestazioni agonistiche di rilevanza svoltesi sui campi da sci.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136