Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Moto Club Sebino, il sigillo nella tappa finale degli Assoluti d’Italia di Enduro

lunedì, 2 novembre 2020

Pian Camuno – Conclusa in bellezza la stagione del Moto Club Sebino. Ottimi risultati al Campionato Italiano Assoluti d’Italia di Enduro: Brad Freeman conquista la due giorni di gare ma per lo zero fatto alla quarta tappa stagionale è terzo al termine del Campionato. Successo per Tommaso Montanari nella categoria 125 che mette il sigillo alla vittoria del campionato. Trionfo con le stesse modalità per Davide Guarneri nella 300. Doppio secondo posto per Deny Philippaerts che conclude allo stesso piazzamento il campionato nella 250.

mcGianluca Martini chiude secondo e terzo nelle due giornate col terzo posto finale del 2020. Quarto posto – in linea con quanto ottenuto nell’annata – per Nicola Recchia, sesto Michael Pogna. Nella classe 250 4t terzo Patrick Grigis al pari di Matteo Grigis tra gli Youth. Con questi e altri risultati e vincendo sette giornate su otto il Moto Club Sebino vince per il quarto anno di fila. Seconda piazza nella Coppa Italia – categoria Junior – per Cristian Cervetto, al pari di Agostino Volpi tra i Major. Terzo posto di tappa e finale per Eros Bordoli.

Molta incertezza ancora sullo svolgimento delle rimanenti quattro giornate di gara del Mondiale di Enduro in Portogallo, già annullato il finale di stagione del Campionato Regionale.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136