Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Giornata del Verde Pulito, Rogolo “primo” Comune lombardo: segue Malonno

mercoledì, 22 maggio 2019

Rogolo – Si è conclusa la ‘social call’ fotografica lanciata in occasione della Giornata del Verde Pulito: 168 comuni della Lombardia hanno partecipato all’iniziativa, organizzando sul proprio territorio azioni sistemazione e recupero di delle aree verdi comunali e delle aree protette e che hanno visto la partecipazione di associazioni, gruppi di volontariato, scolaresche.

Alla call hanno risposto 38 comuni, che hanno postato la foto più rappresentativa dell’evento organizzato sul proprio territorio. La foto che ha ricevuto più “mi piace” è del comune di Rogolo (Sondrio).

Ecco la classifica:

1. Comune di Rogolo (SO)
2. Comune di Malonno (BS)
3. Comune di Villasanta (MB)
4. Comune di Mulazzano (LO)
5. Comune di Bellinzago Lombardo (MI)

Il Comune di Rogolo ha vinto l’utilizzo del Belvedere (il 39esimo piano di Palazzo Lombardia) per l’organizzazione di un proprio evento dedicato alle tematiche ambientali, sviluppate con le scuole e le realtà associative del territorio e coerenti con la politica regionale, che si terrà nel prossimo mese di settembre.

Tutti i Comuni che hanno partecipato alla Giornata del Verde Pulito sono invitati ad un evento conclusivo in programma venerdì 28 giugno al Belvedere di Palazzo Pirelli, durante il quale saranno premiati i vincitori. A tutti sarà consegnata una pergamena in ricordo dell’impegno di ogni comune nella cura e nella tutela delle aree verdi.

“La Giornata del Verde Pulito, istituita con una legge regionale nel 1991, è ormai un appuntamento tradizionale tra gli eventi che Regione Lombardia promuove ogni anno per informare, sensibilizzare e coinvolgere i cittadini sulle questioni ambientali – ha detto l’Assessore regionale all’Ambiente e Clima – E’ stata un’occasione per informare i cittadini sulle tematiche ambientali e per creare sinergie tra tutti i soggetti che sul territorio comunale svolgono azioni di salvaguardia dell’ambiente. Ringrazio tutti per aver partecipato: i volontari, le associazioni e i comitati dei cittadini che si sono attivati in questa occasione”. La prossima edizione della Giornata del Verde Pulito si svolgerà il 19 aprile 2020.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136