Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Vela: J/70 Cup a Malcesine, brezza leggera e J-Curve domina il Day 1

venerdì, 4 settembre 2020

Malcesine – Un’Ora leggerissima, entrata in leggero ritardo rispetto allo standard della “fabbrica del vento” gardesana, ha dato il via al primo appuntamento dell’anno della J/70 Cup, evento che ha richiamato presso la Fraglia Vela Malcesine ventotto equipaggi in rappresentanza di nove nazioni. Foto @Zerogradinord.

j70A saper leggere al meglio le condizioni leggere di oggi è stato Mauro Roversi a bordo di J-Curve: le scelte tattiche affidate allo Sloveno Branko Brcin hanno consentito all’equipaggio di centrare due vittorie e un secondo posto, conquistando solidamente la vetta della classifica e il premio di “J of the Day”, assegnato su base quotidiana alla miglior barca di giornata.

Secondo posto per la new entry Cheyenne di Federico Strocchi, con a bordo Pietro Corbucci, Matteo Ivaldi e Stefano Ciampalini, autore del bullet nella seconda prova di oggi (4-1-7) e a sua volta seguito in classifica, con un ritardo di 3 punti, dall’Inglese Calypso di James Peters (3-6-6).

Nella divisione riservata ai non professionisti, guida la flotta Touring Junior di Julian Stueckl, seguito da Junda – Banca del Sempione di Ludovico Fassitelli e da Jerry di Thomas Studer.

Le regate riprenderanno domani alle ore 13. Le classifiche dopo la prima giornata sono disponibili a questo link.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136