Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Tour de France, 7a tappa: il bis di Wout van Aert a Lavaur

venerdì, 4 settembre 2020

Lavaur – Bis di Wout van Aert (Team Jumbo-Visma) nella 7a tappa del Tour de France: il belga conquista il secondo successo personale nella in quest’edizione della Grande Boucle (nella foto ©A.S.O./A.Broadway la vittoria di due giorni fa a Privas), confermando il proprio stato di forma eccezionale post-lockdown.

van aertIl dipartimento di Tarn gli porta fortuna, visto che già lo scorso anno si impose a Albi. A Lavaur in volata van Aert ha preceduto Edvald Boasson Hagen (NTT Pro Cycling Team) e Bryan Coquard (B&B Hotels – Vital Concept P/B KTM) al termine di una tappa contrassegnata da vento e spaccature nel gruppo, giunto negli ultimi chilometri senza diversi top sprinter. Sul percorso, il forcing della Ineos Grenadiers fa perdere oltre un minuto anche ai big della generale Tadej Pogačar, Mikel Landa e Richie Porte. Adam Yates (Mitchelton-Scott) resta in giallo, da domani si sale sui Pirenei.

Ordine d’arrivo 7a tappa Tour de France
1) Wout van Aert (TEAM JUMBO – VISMA) 3h 32′ 03″
2) Edvald Boasson Hagen (NTT PRO CYCLING TEAM) st
3) Bryan Coquard (B&B HOTELS – VITAL CONCEPT P / B KTM) st

Classifica generale Tour de France
1) Adam Yates (Mitchelton-Scott)
2) Primoz Roglic (Jumbo-Visma) a 3″
3) Guillame Martin (Cofidis) a 9″



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136