QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Svelate le novità della stagione invernale in Engadina. Il 21 ottobre apre il Diavolezza

venerdì, 13 ottobre 2017

St. Moritz – Svelate le novità della stagione invernale in Engadina. In una splendida serata nello spazio Gessi di Milano e alla presenza dei responsabili del Comprensori sciistici, con in testa Andrea Rominger, responsabile marketing del Corvatsch-Diavolezza-Lagalb e l’ex campione Giorgio Rocca, con la sua scuola sci, è stata illustrata l’offerta invernale dell’Engadina che unirà adrenalina a momenti di puro relax.

presAlla serata erano presenti più di 200 tra operatori, giornalisti e appassionati di sci, oltre che responsabili di sci club. Le immagini dei Mondiali FIS dello scorso febbraio e l’Engadina Skimarathon che quest’anno compie il mezzo secolo sono state l’attrazione, poi gli interventi degli operatori.

LOCALITA’ 

Una delle località turistiche più famose del mondo. Eleganza ed esclusività caratterizzano questa cittadina situata a 1856 m. di altitudine al centro del magnifico paesaggio dei laghi engadinesi. St. Moritz è uno dei punti di ritrovo preferiti del jet set mondiale.
E’ il luogo natale del turismo invernale, il solo centro della Svizzera ad aver ospitato le Olimpiadi. Forse la località più famosa dei Grigioni, St. Moritz strega ogni anno migliaia di turisti non solo per la sua fama di meta d’elite. C’è il lago incorniciato dai boschi, ci sono le montagne, i sentieri e le piste da sci. Qui vengono ad allenarsi campioni olimpionici e mondiali. E poi c’è la pista di bob più antica, che risale al 1890, e una serie di manifestazioni sportive di altissimo livello

I 4 comprensori sciistici per lo sci alpino di Corvatsch Furtschellas Silvaplana, Corviglia, Diavolezza, Lagalb, Pontresina offrono 55 impianti di risalita e ski-lift con 350 km di piste, halfpipe e un park per gli appassionati di snowboard, 180 km di piste di sci di fondo, 150 km di itinerari per passeggiate invernali, escursioni d’alta montagna con sci su ghiacciai, discese sulla pista di bob, voli con deltaplano e parapendio.

CORVATSCH – DIAVOLEZZA – LAGALB

Da giugno le tre località si sono unite per formare lo scenario alpino da favola dell’Alta Engadina : Corvatsch, Diavolezza e Lagalb sono diventate le punte di diamante del turismo invernale. la Corvatsch AG avrà due nuovi impianti di risalita sul Passo del Bernina. Il nuovo logo comune rappresenta questa unione e quest’inverno si vedranno le novità.

APERTURA IMPIANTI

Il 21 ottobre inizia la stagione invernale sul Diavolezza. Sabato 21 ottobre apriranno gli impianti di risalita del Diavolezza in Engadina dando il via alla stagione invernale. Si potrà tornare a sciare sulla pista più lunga della Svizzera, 10 km, e sperimentare un test di resistenza di 45 minuti. La discesa del Pers e Morteratsch termina proprio alla fine del ghiacciaio davanti alla terrazza del ristorante presso la stazione della Ferrovia Retica del Morteratsch. La funivia del Diavolezza aprirà alle 7. 40 ed effettuerà l’ultima corsa alle 16.20. Seguiranno a inizio dicembre e per il Ponte dell’Immacolata le altre aperture al Corvatsch, Corviglia e prima di Natala al Lagalb.

PERNOTTAMENTO

Ci sono offerte eccezionale e combinazionpres2i tra pernottamento e skipass. Se trascorre più di una notte in Engadin St. Moritz in uno degli hotel partner ha diritto all’hotelskipass a 38 franchi svizzeri, poco meno di 35 euro. L’offerta è intesa a persona e al giorno, per tutta la durata del soggiorno in un hotel partner durante l’intera stagione invernale dal 21 ottobre 2017 al 6 maggio 2018.

AUDI FIS SKI WORLD CUP ST. MORITZ SPECIAL

Dal 8 al 10 Dicembre 2017, la Coppa del Mondo di sci alpino FIS femminile ritorna a St. Moritz ed alla pista Engadina, la pista originale del campionato mondiale 2017 con una Combinata e due Supergigante. St. Moritz come il posto unico al mondo ha già ospitato cinque campionati mondiali. Nel 1934, nel 1948, nel 2003 e nel 2017 gli atleti migliori al livello mondiale hanno combattuto per medaglie ed onore. Dal 1998 la Coppa del Mondo di sci alpino FIS femminile è stato organizzato annuale e St. Moritz è diventata un classico nel calendario annuale delle Coppa del Mondo di sci alpino.

COLLEGAMENTI

Dopo la frana della val Bregaglia dello scorso agosto c’è stata mobilitazione e la strada che dalla Val Chiavenna sale al Maloja è stata riaperta e presto quella frana sarà solo un ricordo, grazie agli sforzi di operatori e istituzioni del Canton Grigioni.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136