Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sci, Elena Fanchini prossima al rientro in Italia dopo l’infortunio: “Mai annunciato il ritiro”. Lunedì gli esami

venerdì, 23 novembre 2018

Artogne – Temperature glaciali stanno mettendo a dura prova le protagoniste della Coppa del mondo di sci alpino femminile, impegnate a Killington (nel Vermont) nella terza tappa stagionale che prevede un gigante sabato 24 e uno slalom domenica 25 novembre. Le squadre sciano in questi giorni con temperature intorno ai -25°, e anche le gare si preannunciano in condizioni simili. Nella giornata odierna è prevista la classica sciata sulla pista di gara, per l’Italia parteciperanno al gigante (ore 15.45 e 19.00 con diretta televisiva su Raisport ed Eurosport) Federica Brignone, Elena Curtoni, Francesca Marsaglia, Irene Curtoni, Marta Bassino e Karoline Pichler, domenica in slalom (ore 16.00 e 19.00 con diretta televisiva su Raisport ed Eurosport) toccherà a Chiara Costazza, Irene Curtoni, Martina Peterlini e Roberta Midali.

elena fanchiniE’ prossima al rientro in Italia Elena Fanchini, infortunatasi a Copper Mountain martedì nel corso di un allenamento in supergigante. La sfortunata bresciana atterrerà domenica a Milano Malpensa via Monaco di Baviera e lunedi si sottoporrà a Brescia ad ulteriori esami, in stretta collaborazione con la Commissione Medica FISI. In merito ad un ipotizzato suo annunciato ritiro dalle competizioni, Elena puntualizza: “Lo sfogo sulla mia pagina Instagram è dovuto solamente ad un momento di sconforto, arrivato in un altro periodo sfortunato della mia vita sportiva – spiega -. Non ho mai annunciato alcun tipo di ritiro, l’unico pensiero è rivolto esclusivamente a eseguire gli accertamenti clinici programmati al rientro in Italia e programmare al meglio la mia completa guarigione. Solo quando avrò superato anche questo infortunio deciderò quale sarà il mio futuro”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136