Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Karate, medaglia d’Argento WKF in Turchia per la Master Rapid SKF CBL

mercoledì, 22 maggio 2019

Istanbul – Nel circuito mondiale della Series A WKF a Istanbul il Team Senior di Kata maschile composto da Gabriele Petroni, Franco Sacristani e Daniele Petrillo è riuscito nell’impresa di dominare entrambi i gironi in una categoria che vedeva in gara ben 24 squadre, un numero che non si vedeva da tempo in campo internazionale. Con i rispettivi punteggi di 25.06 e 24.34, passano contro ogni pronostico come primi e sfidano in finale la Nazionale di casa, la Turchia, la compagine nazionale turca ha la meglio per 26.68 a 25.48 nonostante la spettacolare prova dei ragazzi della Master Rapid SKF CBL che ottiene così l’argento, quarta medaglia per gara di Kata Team wkf senior in K1 o Series A. kar4 squadre nel quale si sono alternati giovani atleti NON Professionisti Manuel Pe, Franco Sacristani, Gabriele Petroni, Julian Visinoni e Daniele Petrillo… la vittoria di una sinergia di intenti, di un metodo, di una scuola karate di successo ottenuta districandosi tra turni in fabbrica ed esami universitari… una bella favola tutta da godere che ha permesso ancora una volta al team di spiccare in un contesto di rappresentative nazionali. Alla trasferta turca hanno partecipato altri alfieri oltre a Petroni, Sacristani e Petrillo anche Giulio Sembinelli, Cristian Serra e Cristian Nuvoloni nel kata individuale tutti usciti nei turni preliminari e Michael Bonomelli sempre nel Kata che si arrende al secondo turno, ma con la certezza di avere accumulato preziose informazioni che serviranno da stimolo per il futuro, mentre nel kumite Samuele Gentile e Matteo Landi ben figurano passando rispettivamente 1 e 2 turni e lasciando intravedere futuri successi. Un risultato importante per il club ed il nostro territorio, sviluppato proprio partendo da una scuola karate che non finisce mai di stupire e che anno dopo anno sforna continuamente talenti nel settore.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136