Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Enduro, si riparte con gli Assoluti a Carpineti. Bontempi (MC Sebino): “Gare e rispetto delle regole”

giovedì, 25 giugno 2020

Malegno – Tutto pronto per la ripartenza del Campionato Italiano Enduro. Le prime gare sono in calendario il 4 e 5 luglio a Carpineti (Reggio Emilia), sotto l’organizzazione del Moto Club Crostolo. Al via delle gare 140 piloti. La prova di Carpineti segnerà così la ripresa delle gare ad alto livello dell’Enduro.

moto club sebinoLa Federazione Motociclistica Italiana ha definito le linee guida per il contrasto della diffusione del Covid-19 sia negli allenamenti che nelle manifestazioni sportive, partendo da misurazione della febbre, mascherine e distanziamento sociale. “Noi – spiega Costante Bontempi, presidente del Moto Club Sebino - siamo pronti per una grande ripartenza, nel rispetto di tutte le regole. I nostri piloti si sono preparati nel migliore dei modi, compatibilmente con la situazione che si è creata, e attendono le prime gare per dimostrare il loro valore” (nella foto al centro Costante Bontempi con i piloti dopo una vittoria nel 2019).

Norman Fedriga © foto MC SebinoIn Valle Camonica sono state informate le istituzioni, in particolare la Comunità Montana di Valle Camonica e i Comuni interessati e si avranno due appuntamenti: il 3 e 4 ottobre gli Assoluti a Breno (Brescia) e il 24 e 25 ottobre il Campionato del Gruppo 5 – moto storiche – a Rogno (Bergamo).

Per piloti, team e anche per il pubblico, il banco di prova è comunque l’appuntamento del 4 e 5 luglio a Carpineti e, se le risposte saranno positive, gli Assoluti diverranno una grande attrattiva per gli appassionati dell’Enduro.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136