Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Basket: Dolomiti Energia Trentino sconfitta, trofeo Ferrari alla Germani Brescia

martedì, 22 settembre 2020

Brescia – Dolomiti Energia Trentino sconfitta da Brescia in amichevole: sabato la prima di campionato a Treviso. I bianconeri, sempre orfani di Luke Maye, chiudono al PalaLeonessa il percorso di preseason con una sconfitta 78-64 dopo 40’ di grande intensità. Si chiude con un successo il precampionato della Germani Brescia, che per il terzo anno consecutivo si aggiudica il Trofeo Roberto Ferrari. Ottima la vittoria della Germani con la Dolomiti Energia Trentino, frutto di una prestazione solida e convincente, tutta cuore e carattere.

Aquila Basket foto credit Daniele MontigianiLa Germani si impone 78-64 su capitan Forray e compagni. Nella quinta edizione del Trofeo Roberto Ferrari i bianconeri hanno avuto un’ultima preziosa occasione di crescita in vista del via della stagione regolare di Serie A e di 7 Days EuroCup: dopo un primo quarto difficile l’Aquila ha inseguito per tutti i 40’ restando nella scia dei padroni di casa, ma alla fine non sono bastate le buone performance offensive di Morgan e Williams per evitare la sconfitta (nella foto credit Daniele Montigiani l’Aquila Basket in azione).

La cronaca  – I bianconeri partono bene anche grazie ad un pimpante Davide Pascolo, ma dopo aver segnato i primi sei punti della partita l’Aquila si blocca di colpo: Brescia ringrazia e anche sfruttando un paio di magie di Crawford scappa sul +9 (15-6). Morgan segna la prima tripla della partita degli ospiti, ma i bianconeri restano sotto di otto lunghezze al primo minibreak (17-9).

Nel secondo quarto la Dolomiti Energia continua a faticare a trovare buone soluzioni offensive, ma in difesa si mostra compatta e coesa: dopo un timeout Williams si scuote con cinque punti consecutivi, poi è Browne ad avvicinare i suoi con un bel canestro nel traffico e una tripla (28-24). All’intervallo lungo si va con il canestro di Crawford che vale il 34-29.

Trento nonostante due triple lampo di Kalinoski resta in scia sfruttando una tripla di Morgan e i guizzi di Browne, che con i suoi assist propizia un paio di canestri di Martin: dopo un layup di Pascolo e due liberi di Forray Trento arriva a meno tre, ma Chery chiude il terzo periodo con cinque punti filati, compreso un clamoroso “centro” da metà campo (53-43).

E’ l’inizio della “fuga” dei padroni di casa: Cline e Bortolani allargano a 15 il margine di vantaggio della Germani, i bianconeri sono duri a morire e rientrano a meno sette con tre minuti da giocare ma i biancoblù non tremano e chiudono i conti con Chery e Sacchetti. Finisce 78-64.

 IL TABELLINO 

Germani Brescia – Dolomiti Energia Trentino 78-64 (17-9, 34-29; 53-43)

Germani Brescia: Cline 5, Vitali 2, Parrillo, Chery 14, Bortolani 6, Magro 2, Ristic 14, Crawford 19, Kalinoski 13, Moss, Sacchetti 3, Ancellotti. Coach Esposito.

Dolomiti Energia Trentino: Martin 7 (2/3, 1/2), Pascolo 6 (3/5, 0/1), Conti (0/1, 0/1), Browne 7 (2/3, 1/6), Forray 8 (3/4, 0/3), Sanders 4 (2/4, 0/1), Mezzanotte 5 (1/2, 1/2), Morgan 13 (2/2, 3/7), Williams 14 (5/11), Ladurner, Maye ne. Coach Brienza.

La prossima | I bianconeri apriranno la regular season di campionato con la prima giornata di campionato di Serie A in programma sabato 26 alle 20.30 al PalaVerde contro la De’ Longhi Treviso.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136