Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


52 medaglie tricolori per il Comitato Trentino Fisi nel weekend: i risultati

lunedì, 9 settembre 2019

Forni Avoltri – Per il Comitato Trentino Fisi è stato un fine settimana particolarmente intenso, con le squadre agonistiche impegnate in tre appuntamenti di diverse specialità validi per l’assegnazione di titoli italiani. Nel dettaglio nella disciplina dello sci d’erba a Tambre, in provincia di Belluno, il Comitato Trentino ha vinto la graduatoria assoluta, grazie ad un bottino straordinario di ben 41 medaglie tricolori delle quali ben 17 del metallo più prezioso.

sqPer la disciplina dello sci di fondo a Forni Avoltri sono stati assegnati i titoli italiani estivi della specialità skiroll, con complessive 11 medaglie delle quali 3 d’oro. Infine in Val Martello sono scesi in pista gli atleti del biathlon ed il solito primierotto Tommaso Giacomel ha centrato un argento e un bronzo nella categoria under 22.

Trentino leader nello sci d’erba con 41 medaglie tricolori

I ragazzi degli sci club del Trentino dello sci d’erba si confermano leader in Italia nelle varie graduatorie. Ai campionati italiani di Tambre sono giunte complessivamente 41 medaglie, delle quali 17 del metallo più prezioso fra tutte le categorie previste: dai senior a baby.

Sono 11 le medaglie trentine nello skiroll a Forni

I ragazzi del Comitato Trentino Fisi sono risultati ancora una volta protagonisti alla Carnia Arena di Forni Avoltri per la due giorni valida per i Campionati italiani estivi di fondo e skiroll, ottenendo 11 medaglie, delle quali 3 d’oro.

Giacomel due volte a podio nei campionati italiani estivi

Il tradizionale appuntamento settembrino con i Campionati Italiani Estivi di biathlon è andato in scena in Val Martello con le gare sprint e ad inseguimento. Ancora una volta il primierotto Tommaso Giacomel si è messo in evidenza ottenendo un secondo posto nella 10 km e un terzo nella gundersen sui 12,5 km della categoria under 22.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136