Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Programma appuntamenti UniTrento

venerdì, 18 settembre 2020

Quando:
29 settembre 2020@15:00–16:00 Europe/Rome Fuso orario
2020-09-29T15:00:00+02:00
2020-09-29T16:00:00+02:00

UNITRENTO
APPUNTAMENTI E SEGNALAZIONI DAL 19 SETTEMBRE AL 2 OTTOBRE 2020

In memoria di Fulvio Zuelli – Per testimoniare la particolare vicinanza e il cordoglio della comunità accademica, in accordo con la famiglia, la cerimonia funebre dell’ex rettore e professore emerito Fulvio Zuelli si terrà in Rettorato, nel cortile di Palazzo Sardagna (Trento –  Via Calepina 14), sabato 19 settembre alle 11. La salma si troverà nel luogo del commiato in Rettorato a partire dalle 8.30 per chi vorrà porgere al professore l’ultimo saluto.
Nonostante le limitazioni imposte dalle misure di contenimento del contagio da Covid 19 sarà consentito l’accesso al cortile per il solo commiato. La cerimonia, invece, sarà a numero chiuso, con posti distanziati e accesso limitato alla famiglia e ad alcuni rappresentanti del mondo accademico e delle istituzioni trentine.
Sul sito di Ateneo, intanto, sono stati pubblicati i primi messaggi di cordoglio e pensieri della comunità universitaria a lui dedicati.
Informazioni: https://www.unitn.it/memoria-zuelli

Lunedì 21 settembre alle 16
Studio multicentrico sul recupero motorio – Carlo Miniussi (direttore del Centro interdipartimentale Mente/Cervello dell’Università di Trento) mostrerà la modalità di applicazione di un protocollo di stimolazione elettrica transcranica (tDCS) sul recupero motorio dopo evento ischemico, parte di uno studio multicentrico a cui partecipano centri provenienti da tutta Italia. Evento via Zoom.
Informazioni: https://www.cimec.unitn.it/

Martedì 22 settembre alle 9
Sul campo e ritorno: forme di scambio culturale –  Cosa accade quando due culture si incontrano? Quali risposte possono fornire in merito l’antropologia culturale e la teoria della cultura? Il seminario prende le mosse da questo interrogativo. Sul tema interverranno antropologi specialisti di africanistica e oceanistica nonché esperti di teoria della cultura. L’obiettivo è esaminare diversi aspetti dell’incontro (e dello scontro) tra culture. Le ricerche degli ultimi decenni hanno dimostrato che quando due (o più) culture si incontrano finiscono necessariamente per condizionarsi a vicenda producendo trasformazioni dei loro caratteri costitutivi. Il seminario, promosso dal CeASUm (LabSA) e dal corso di dottorato internazionale “Forme dello scambio culturale”, si terrà in forma telematica via Zoom con preiscrizione obbligatoria
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/82569/

Martedì 22 settembre alle 17
Costruire comunità sostenibili – Confronto sul tema nell’ambito degli incontri di avvio del nuovo master interateneo “Saperi in transizione. Strumenti e pratiche per una cittadinanza ecologica e globale”, promosso dalle Università di Verona, Parma e Trento. Il ciclo prevede tre appuntamenti coordinati dalle università partner che assieme hanno ideato e gestiranno il master e saranno anche l’occasione per dialogare con esperienze e realtà significative dei tre territori che stanno contribuendo a creare strumenti e pratiche orientati verso una cittadinanza ecologica e globale. Seminario in diretta streaming sul canale YouTube.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/82228/

Martedì 22 settembre alle 17
L’utilizzazione delle intercettazioni in procedimenti diversi: dalle Sezioni unite al decreto Bonafede – Videoconferenza di Federica Iovene (Procura della Repubblica di Bolzano) per i “Dialoghi” di diritto e procedura penale. Evento accreditato per la formazione permanente di avvocati e praticanti.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/80036/

Martedì 22 e mercoledì 23 settembre
Giudice. Di che si parla? –  Roberto Bin, direttore della rivista Diritto costituzionale, interviene al ciclo di seminari del corso di Sistemi giudiziari comparati. Appuntamenti alle 11 sulla piattaforma Zoom.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/82565/

Mercoledì 23 settembre alle 17
Incontro con Felice Frankel – La terza edizione del master in Comunicazione della scienza e innovazione e il quattordicesimo ciclo di seminari Scienza, tecnologia e società  dell’Università di Trento saranno inaugurati da Felice Frankel (MIT), considerata una delle più grandi fotografe in campo scientifico e tecnologico a livello internazionale. Il suo libro più recente è “Picturing Science and Engineering”.
Informazioni: https://ststn.soc.unitn.it/2020/09/08/seminario-2020-immagini-di-tecnologia/

Giovedì 24 settembre alle 14.30
L’inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati nelle relazioni pubblico/private per lo svolgimento di servizi pubblici locali – Confronto sulle esigenze sociali, tutela della concorrenza e autonomia degli enti territoriali nelle situazioni di crisi economica. L’evento verrà organizzato tramite la piattaforma Zoom.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/81648/

Venerdì 25 settembre alle 14.30
Comunicare, negoziare e mediare in rete – Evento a più voci in videoconferenza.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/81556/

Martedì 29 settembre alle 15
Logiche del Dialogo. Dalla svolta dialogica ai sistemi dialettici – Giovanni Damele (Ifilnova, Università di Lisbona) discute con Federico Puppo e Lorenzo Zoppellari (professori dell’Università di Trento) di nuove prospettive per il ragionamento giuridico. L’evento si svolgerà via web tramite la piattaforma Zoom e sarà necessaria l’iscrizione online.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/82188/

Venerdì 2 ottobre alle 15
Intelligenza artificiale e rischio consentito: un dialogo interdisciplinare – Seminario di presentazione della tesi di dottorato di Federico Carmelo La Vattiata con Carlo Casonato (Università di Trento), Andrea Nicolini (Fondazione Bruno Kessler), Giovanni Grasso (Università degli Studi di Catania), Francesco D’Alessandro (Università Cattolica del Sacro Cuore) e Gabriele Fornasari (Università di Trento). L’evento si svolgerà via web tramite la piattaforma Zoom e sarà necessaria l’iscrizione online.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/82317/

Fino al 13 novembre
Per una buona scrittura giuridica – III edizione del corso sperimentale per professionisti e comunità studentesca, frutto della collaborazione della Facoltà di Giurisprudenza e della sua Associazione Alumni con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trento. Il programma si sviluppa in 8 lezioni teoriche e in 8 prove pratiche di scrittura, in videocollegamento da remoto su piattaforma Zoom. La partecipazione al corso è gratuita.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/81424/

Fino al 21 dicembre
Metodi di Cooperazione allo sviluppo e gestione partecipata dei progetti – L’Università di Trento, attraverso la propria Cattedra UNESCO in Engineering for Human and Sustainable Development, promuove anche quest’anno il corso in Metodi di Cooperazione allo sviluppo e gestione partecipata dei progetti.
L’insegnamento rientra nell’offerta formativa del Corso di laurea magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio (orientamento in Progettazione integrata dell’ambiente e del territorio nei contesti di cooperazione internazionale), ma offre un’opportunità di formazione iniziale e di aggiornamento professionale su tutti i temi della cooperazione internazionale e per questo si rivolge non solo a studenti universitari di tutti i corsi di laurea ma anche a professionisti o semplici appassionati, interessati ad acquisire conoscenze teorico-pratiche approfondite sui temi proposti – Polo di Mesiano, via Mesiano 77, Mesiano (Trento) – Aula 1TB.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/81996/

ALTRE INIZIATIVE

Sabato 19 settembre alle 10
Malattia di Kennedy, stato della ricerca clinica e preclinica – Seminario in diretta streaming (dalle 10 alle 12) che si pone l’obiettivo di raccontare alle persone con malattia di Kennedy e ai loro familiari lo stato dell’arte della ricerca biomedica in Italia e nel mondo. Gli interventi presenteranno lo stato dell’arte della ricerca preclinica e clinica nella malattia di Kennedy. Tutti gli interessanti potranno interagire via chat con gli esperti durante la diretta su youtube.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/82665/

Martedì 22 settembre alle 10
Progetto Violin. La flavour symphony dell’olio extra vergine di oliva italiano –  Evento on-line, gratuito e interattivo, dedicato alla divulgazione scientifica dei risultati della ricerca nell’ambito della Valorizzazione dei prodotti Italiani derivanti dall’OLiva attraverso tecniche analitiche INnovative – VIOLIN. Il webinar è articolato in sessioni dedicate ai vari aspetti di unicità e qualità dell’olio extra-vergine di oliva Italiano così come è possibile delinearli attraverso tecniche di analisi innovative. La frazione dei composti organici volatili sarà “raccontata” nella sua complessità compositiva, nelle dimensioni informative che cela, nei suoi caratteri legati alla presenza di aromi e alle sue declinazioni quando l’olio extra-vergine si combina ad altri alimenti.
L’incontro offre spazio di discussione, contenuti-extra per l’approfondimento teorico delle tecniche analitiche e di analisi sensoriale e, soprattutto, spunti per la valorizzazione di un prodotto unico e fondamentale per la cultura alimentare Italiana.
Necessaria l’iscrizione online per partecipare al webinar.
Informazioni: https://webmagazine.unitn.it/node/81628/

Da giovedì 24 a domenica 27 settembre
Festival dell’Economia 2020 – Quali politiche possono garantire una crescita economica e allo stesso tempo promuovere attività rispettose dell’ambiente? Come è possibile indurre comportamenti sostenibili a imprese che perseguono principalmente obiettivi di massimizzazione del profitto? A partire da queste e altre questioni prenderà il via la quindicesima edizione del Festival dell’Economia di Trento. Quest’anno un’edizione speciale, completamente online sul sito del Festival e sui social collegati. Quaranta incontri, dal 24 al 27 di settembre, con gli economisti che maggiormente hanno contribuito alla ricerca e alla definizione di strategie di politica economica. Il tema scelto, “Ambiente e Crescita”, è quanto mai centrale, non solo per la necessità di intervenire prima che i cambiamenti climatici diventino irreversibili, ma anche per rilanciare l’economia dopo la crisi della pandemia. Il Festival dell’Economia è promosso dall’Università di Trento, dalla Provincia autonoma di Trento e dal Comune di Trento.
Informazioni: www.festivaleconomia.it

Tour virtuale alla mostra “Imago Tridentina. La cartografia storica manoscritta del Trentino dagli archivi territoriali” – Iniziativa per la cittadinanza coordinata e promossa dal Centro geo-cartografico di studio e documentazione (GeCo) del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento. L’esposizione raccoglie oltre 75 cartografie storiche, pezzi unici di grande interesse per il territorio e il paesaggio locali, realizzati tra il Cinquecento e il Novecento, e di solito non visibili al pubblico perché custoditi negli archivi provinciali. La mostra, ideata e coordinata da Elena Dai Prà (Università di Trento), è stata organizzata con il supporto della Soprintendenza per i Beni culturali – Ufficio per i Beni archivistici, librari e Archivio provinciale della Provincia autonoma di Trento e del Comune di Rovereto. Articolata in sette ambiti tematici, in ognuno dei quali approfondisce uno specifico oggetto della rappresentazione cartografica: Rovereto e la Vallagarina; Boschi e foreste; Acque e interventi idraulici; Confini, territori e proprietà; Città e insediamenti; Cartografia militare; Cartografia gentilizia.
Sul sito Trentino Cultura della Provincia autonoma di Trento, ora si può quindi effettuare una visita virtuale alla mostra. La pagina web permette a fruitori e fruitrici di spostarsi nelle varie stanze e di soffermarsi sulle carte in mostra, con supporti audio, video e testi di approfondimento. Informazioni e tour virtuale: https://www.cultura.trentino.it/Tour-virtuale-nei-tesori-del-Trentino/Centro-Geo-Cartografico-di-Studio-e-Documentazione-GeCo

Storie di ricerca – Venticinque interviste a ricercatori e ricercatrici dell’Ateneo per raccontare il dietro le quinte del loro lavoro. È l’obiettivo del progetto, pubblicato a puntate, una alla settimana, sulla pagina dedicata del portale “UniTrento: storie di ricerca” e sui canali social di Ateneo. Sono già disponibili le interviste a Claudio Giunta (docente di Letteratura italiana, UniTrento), Claudia Paris (ricercatrice in Telecomunicazioni, UniTrento), Roberto Caso (docente di Diritto privato comparato, UniTrento), Giandomenico Nollo (docente di Bioingegneria elettronica e informatica, UniTrento), Ericka Costa (docente di Economia aziendale, UniTrento), Pejman Abdolmohammadi (ricercatore in Storia dei Paesi islamici, UniTrento), Alessandra Bernardi (docente di Algebra, UniTrento), Giacomo Baldi (docente di Fisica della materia), Moris Triventi (docente di Sociologia generale), Nicola Segata (docente di Microbiologia generale), Maria Stella Grando (docente di genetica agraria), Nicola Tondini (ricercatore di Tecnica delle costruzioni) e Matteo Ploner (docente di Economia politica). Le interviste raccontano l’attività dei ricercatori e delle ricercatrici delle varie aree disciplinari dell’Ateneo, come si organizza la loro giornata-tipo e soprattutto cosa significhi concretamente il loro lavoro. Si parla di strumenti, metodologie impiegate, percorsi, collaborazioni che permettono di produrre conoscenza. Il progetto è stato condotto Ilaria Ampollini, assegnista di ricerca del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale dell’Università di Trento nell’ambito del progetto CLaSTer (Come Lavora la Scienza) Dialoghi tra Università e Territorio, finanziato dalla Provincia autonoma di Trento (bando Star).
Informazioni: https://www.unitn.it/unitrentostories

Vicini a distanza – Come hanno reagito le università italiane all’emergenza epidemiologica? Come hanno organizzato la didattica e i servizi a distanza? Lo racconta il video “Vicini a distanza” realizzato dalla CRUI – Conferenza dei Rettori delle università italiane, lanciato lo scorso aprile attraverso i siti e le piattaforme social di tutti gli atenei italiani con l’hashtag #viciniadistanza. Anche l’Università di Trento, molto attiva in queste settimane su didattica a distanza, ricerca e servizi al territorio, ha aderito a questa mobilitazione virtuale della comunità universitaria nazionale per mostrare che gli atenei, anche durante l’emergenza Covid-19, non si sono fermati. Il video è online su: www.unitn.it



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136