Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Lombardia, seduta di Consiglio regionale dedicata agli atti di indirizzo

venerdì, 15 gennaio 2021

Quando:
19 gennaio 2021@14:55–15:55 Europe/Rome Fuso orario
2021-01-19T14:55:00+01:00
2021-01-19T15:55:00+01:00

Seduta dedicata agli atti di indirizzo quella convocata dal Presidente del Consiglio regionale della LombardiaAlessandro Fermi per martedì 19 gennaio dalle ore 10 alle ore 19.
I lavori della prima seduta del nuovo anno si apriranno con le comunicazioni dello stesso Presidente Fermi sull’ingresso in Giunta regionale dei nuovi assessori e sulla conseguente redistribuzione delle deleghe assessorili.
Seguirà la presa d’atto della cessazione della sospensione della carica di Consigliere di Giulio Gallera (Forza Italia) e della contestuale cessazione della supplenza affidata ad Alan Cristian Rizzi.

E’ quindi previsto lo svolgimento del question time con la trattazione di interrogazioni e interpellanze a risposta immediata.
Successivamente saranno discusse otto mozioni che riguarderanno i seguenti temi:elaborazione del Piano per la gestione delle risorse di Next Generation EU in Regione Lombardia (primo firmatario Raffaele Erba, M5Stelle); disciplina della revoca negli Organismi regionali di garanzia (primo firmatario Gianluca Comazzi, Forza Italia); iniziative concernenti i Medici di Medicina Generale (primo firmatario Consolato Mammì, M5Stelle); sperimentazione del “casco refrigerante” e continuità di cura per i pazienti oncologici e oncoematologici durante la pandemia da COVID-19 (prima firmataria Alessandra Cappellari, Lega); modalità operative per la certificazione di avvenuta vaccinazione anti-COVID (prima firmataria Elisabetta Strada, Lombardi Civici Europeisti); riconoscimento della professionalità del ruolo del volontario soccorritore (primo firmatario Franco Lucente, FdI); ritorno alla didattica in presenza nelle scuole secondarie di secondo grado (prima firmataria Paola Bocci, PD); istituzione dell’Osservatorio regionale sulla cristianofobia (Luca Del Gobbo, NcI).

 

Prevista infine la nomina di un nuovo Consigliere regionale nel Comitato Paritetico di Controllo e Valutazione al posto del dimissionario Niccolò Carretta.

 

All’inizio della seduta si terrà la commemorazione dell’ex Consigliere regionale Enrico Ferri, scomparso lo scorso 17 dicembre e che venne eletto nel Consiglio regionale della Lombardia nel 1990 nelle fila del Partito Socialista Democratico Italiano.

A margine dei lavori d’Aula, alle ore 12.30 avrà luogo la cerimonia di premiazione della seconda edizione di “Valutare Premia”, concorso promosso dal Comitato Paritetico di Controllo e Valutazione e che attribuisce premi e riconoscimenti a giovani che abbiano conseguito la laurea magistrale o il dottorato di ricerca con una tesi finalizzata all’analisi e alla valutazione di politiche pubbliche regolate o finanziate da Regione Lombardia.
Tre gli studenti vincitori quest’anno: Angelo Moratti dell’Università Cattolica di Milano, Silvia Mangili del Politecnico di Milano e Simona Di Iorio dell’Università degli Studi di Milano.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136