QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Mostra “DinoMiti” aperta fino a domenica 18 settembre

giovedì, 15 settembre 2016

Bolzano - Museo scienze: ultima settimana per la mostra “DinoMiti”.Fino al 18 settembre è visitabile al Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige la mostra “DinoMiti” sui rettili fossili e orme di dinosauri delle Dolomiti.

Fino al 18 settembre è visitabile al Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige la mostra “DinoMiti” sui rettili fossili e orme di dinosauri delle Dolomiti.

museo-ladinium

Le più antiche orme di anfibi delle Alpi, le più lunghe camminate di dinosauri di tutta Europa, i più antichi rettili volanti del mondo. Sono stati tutti scoperti nelle Dolomiti e, insieme a numerosi resti di piante fossili, molluschi, coralli e altri spettacolari organismi marini, ci aiutano a rispondere a importanti domande sugli ambienti di vita di 300 milioni di anni fa, sugli animali e le piante di quell’epoca e sull’evoluzione del clima.

Tutte questioni al centro della mostra temporanea “DinoMiti”, in corso al Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige a Bolzano dove è visitabile ancora fino a domenica 18 settembre 2016 (orario 10-18). Protagonisti della mostra sono proprio i fossili – impronte e resti scheletrici – del territorio delle Dolomiti UNESCO, e in particolare i più importanti rinvenimenti degli ultimi decenni. Tra essi circa quaranta resti scheletrici, orme e piante fossili cui si aggiungono ricostruzioni a dimensioni reali. Per ridurre al massimo l’impegno finanziario legato alla copertura assicurativa, la maggior parte dei reperti è costituita da repliche di elevatissima qualità. L’ingresso alla mostra è incluso nel biglietto del museo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136