Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Vestone: estorce 14mila euro a operaio, arrestato 29enne

giovedì, 6 febbraio 2020

Nuvolento – Estorce 14mila euro a un operaio, arrestato dai carabinieri 29enne di Vestone (Brescia). I carabinieri della Stazione di Nuvolento hanno tratto in arresto un 29nne residente a Vestone per estorsione, operata nei confronti di un operaio coetaneo di Nuvolento.

I militari sono stati informati dalla vittima che, come ha avuto modo di esporre in denuncia, aveva già consegnato circa 14mila euro in totale. I due si sarebbero conosciuti nel luglio 2017 e, già dall’agosto di quell’anno, l’amico, poi diventato estortore, avrebbe chiesto all’operaio di poter avere in prestito del denaro per far fronte ad alcune spese impreviste. Constatata la disponibilità della vittima, il 29enne non restituiva i soldi ma formulava ulteriori richieste che diventavano nel tempo sempre più frequenti e pressanti, arrivando a pretendere circa 200 euro a settimana.

Ai rifiuti della vittima sono iniziate a seguire minacce verbali e telefoniche, che hanno costretto il giovane a rivolgersi all’Arma. Nel pomeriggio di ieri, dopo l’ennesima richiesta di denaro, i militari hanno monitorato lo scambio di banconote, che erano state precedentemente marcate, e hanno subito proceduto alla perquisizione dell’estortore, accertando quindi che la dazione di denaro fosse avvenuta.

Trovandosi nella flagranza del reato di estorsione, il ventinovenne è stato dichiarato in stato di arresto e espletate le formalità di rito, ha trascorso la notte in camera di sicurezza. Giudicato con rito direttissimo al tribunale di Brescia, è stato convalidato l’arresto.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136