Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Tenta di strangolare la moglie, arrestato dai carabinieri nel Bresciano

giovedì, 28 maggio 2020

Travagliato – Tenta di strangolare la moglie, arrestato dai carabinieri. I carabinieri della Stazione di Travagliato, a seguito di richiesta di aiuto da parte di una donna 43nne, hanno effettuato un intervento presso una famiglia del luogo. I militari giunti sul posto hanno trovato la donna in stato di shock e con segni di strangolamento al collo. La donna ha indicato nel marito il responsabile della violenza. carabinieri travagliatoL’uomo, un 40nne guardia particolare giurata ha cui è stata ritirata l’arma, portato in caserma è stato sentito unitamente al magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Brescia. Dall’escussione è emerso un quadro di protratte violenze, culminate nel tentativo di strangolamento, interrotto solo dal provvidenziale intervento di uno dei tre figli della coppia che ha fatto desistere il padre dall’insano comportamento.

I carabinieri, sotto la direzione del P.M. hanno quindi proceduto al fermo dell’uomo per il reato di tentato omicidio e lo hanno successivamente tradotto presso la Casa Circondariale di Brescia in attesa della convalida. Il Giudice ha convalidato il fermo disponendo la custodia in carcere.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136