Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Rapina al supermercato, 23enne arrestato dai carabinieri di Desenzano

mercoledì, 27 maggio 2020

Lonato del Garda – Rapina al supermercato, arrestato dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Desenzano del Garda (Brescia). I militari, su richiesta pervenuta sul 112 NUE, hanno tratto in arresto un giovane 23enne di origini brasiliane per il reato di rapina. Il giovane si era introdotto all’interno di un supermercato di Lonato (Brescia) e, giunto alla cassa, ha minacciato con una pistola la cassiera facendosi consegnare l’incasso per poi dileguarsi.

carabinieri - stazione Desenzano GardaI carabinieri giunti sul posto riuscivano ad individuare il giovane e a bloccarlo recuperando la refurtiva, un coltello a serramanico e l’arma utilizzata per la rapina, rivelatasi poi arma giocattolo.

I carabinieri hanno quindi tratto in arresto il giovane per il reato di rapina aggravata e porto d’armi e oggetti atti ad offendere. Sottoposto a rito direttissimo il giudice delle indagini preliminari ha convalidato l’arresto disponendo il carcere.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136