Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Gravi incidenti a Tenna e Levico: un morto e cinque feriti

domenica, 25 ottobre 2020

Tenna – Due gravi incidenti nella notte sulle strade del Trentino: il bilancio è di un morto e cinque persone ferite. L’incidente più grave a Tenna (Trento), attorno alle 22 di ieri sulla statale 47: nello scontro tra due vetture ha perso la vita un 21enne, conducente della Panda, mentre i due giovani che erano sulla Punto hanno riportato gravi traumi. Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno raggiunto la galleria di Tenna dove è avvenuto l’incidente una manciata di minuti dopo le 22. Il conducente della Panda, 21 anni, è morto sul colpo, mentre gli altri due giovani sono stati trasportati con l’ambulanza del 118 Trentino Emergenza all’ospedale Santa Chiara di Trento. Sono in corso accertamenti sulla dinamica dell’incidente da parte delle forze dell’ordine.

ambulanza Trentino 1Il secondo schianto è avvenuto alle 2.40 a Levico Terme (Trento), con quattro giovani (tra i 18 e i 27 anni) rimasti feriti. Un 27enne, residente in Trentino, ha riportato gravi traumi ed è stato trasportato al Santa Chiara di Trento. Altri due giovani – con leggere ferite – sono stati ricoverati, un 20enne all’ospedale di Borgo Valsugana e un altro 27enne al Santa Chiara di Trento.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136