Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coltiva marijuana in casa, arrestato 31enne di Civezzano

sabato, 17 ottobre 2020

Civezzano – Nell’ambito delle numerose perquisizioni effettuate, a lato degli arresti e delle misure cautelari poste in essere dai Carabinieri per l’operazione “Perfido” i Militari del Reparto Operativo di Trento hanno arrestato un 31enne di Civezzano, per il reato di produzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

carabinieri large trentinoInfatti, durante la perquisizione in casa dell’indagato, i Carabinieri hanno repertato circa 130 grammi di sostanza stupefacente di vario tipo (5,5 grammi di hashish, 2,5 di MDMA, 120 di marijuana e due francobolli verosimilmente intrisi di LSD) oltre a numerose infiorescenze.

Tra i rinvenimenti, anche una vera e propria serra domestica, dotata di sistemi per l’irrigazione e l’irraggiamento artificiale delle piante di canapa indiana.

Tutto è stato sequestrato, insieme a diverso materiale per il confezionamento delle dosi e lo stupefacente è stato inviato al laboratorio dell’Arma di Bolzano per stabilirne il livello di purezza.

L’arrestato è stato condannato ieri – per direttissima – patteggiando la pena di due anni di reclusione e pagamento di una multa di 6mila euro, con l’applicazione della misura dell’obbligo di dimora condizionato.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136