Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad
 
Ad


Altro catturando arrestato nell’operazione Maestro dei carabinieri in Trentino

giovedì, 3 dicembre 2020

Trento – Proseguono serrate le ricerche dei tre stranieri sottrattisi alla cattura nell’operazione di inizio mese e ad appena 24 ore dall’operazione “Maestro”, che ha smantellato l’organizzazione magrebina dedita al narcotraffico sulla provincia tridentina, i carabinieri di Trento hanno arrestato il 21esimo catturando, un 37enne, anche lui con precedenti specifici.

carabinieri large trentinoL’uomo, irreperibile al momento del blitz, ieri è stato fermato mentre si aggirava sotto casa dai militari del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo appostati vicino all’appartamento di via Don Sordo, in attesa che potesse rientrare. Dopo la notifica dell’ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal G.I.P. del Tribunale di Trento su richiesta della locale Procura, l’uomo è stato associato presso il carcere di Pavia con l’accusa di essere compartecipe di associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Ancora due sono i catturandi irreperibili, mentre continuano sul territorio le attività di prevenzione e contrasto al fenomeno di spaccio degli stupefacenti sul territorio.




© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136