Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
w

Ad
Ad
 
Ad


Tragedia a Tre Ville, in un incidente stradale muore 16enne

sabato, 28 novembre 2020

Tre Ville – Tragedia sulla strada provinciale 34, nella frazione Preore del Comune di Tre Ville (Trento): una vettura si è ribaltata una ragazza 16enne è morta sul colpo. La vittima è Valeria Artini, di Zuclo, figlia dell’ex sindaco, studiava al “Guetti” di Tione e giocava nel Brenta Volley.

L’INCIDENTE
Da una prima ricostruzione si tratterebbe di una sbandata senza collisioni con altri veicoli. Sul posto la polizia locale delle Giudicarie: un 22enne di Caderzone Terme (Trento) avrebbe perso il controllo della Toyota Yaris di proprietà della madre finendo poi contro alcuni alberi ai lati della strada.

A bordo del veicolo oltre al conducente, una 16enne di Zuclo deceduta sul colpo, un 22enne di Strembo e una 15enne di Giustino. I tre feriti sono stati elitrasportati in gravissime condizioni. Sul posto, oltre all’elisoccorso numerose ambulanze, i vigli del fuoco di Tione e Preore.

incidente Tre VilleLa Procura di Trento ha aperto un’indagine, coordinata dal Pm Alessandra Liverani. Gli accertamenti sono svolti dalla Polizia Locale delle Giudicarie con il supporto dei militari delle Stazioni carabinieri di Carisolo e Tione.

 



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136