Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Footgolf, i veronesi dominano la due giorni nazionale in Val Rendena

lunedì, 21 settembre 2020

Bocenago – Sono stati i giocatori veronesi a dominare la due giorni di FootGolf ospitata nel fine settimana al Rendena Golf Club di Bocenago: sabato è stato Fabio Cordioli di Villafranca (in gara con i colori del FootGolf Mantova) a vincere il Lega Championship FNL previsto originariamente a Rimini in giugno e poi cancellato a causa della situazione Covid; Domenica a brillare nel terzo Open del Trentino, ormai classico confronto annuale divenuto un importante riferimento anche in campo nazionale e organizzato direttamente da Trentino FootGolf, è stato Loris Marsotto (FootGolf Verona | -9). Curiosità, entrambi i vincitori hanno fatto segnare uno score di -9 sul par del campo del Trentino.

fooNel Lega Championship FNL di sabato sul podio sono saliti anche Paolo Giuffrè (Bluemoon Milano |-7) e Alessio Cordioli (Rimini FootGolf | – 6). Quarto il ligure Andrea Colombi, sempre a -6. Giornata complicata per i rappresentanti del Trentino FootGolf che hanno pagato oltremisura lo scotto dell’impegno casalingo: Roberto Carboni (-2) ha chiuso al 18/o posto, Luca Delle Cave (66/o) e Enrico Giuliani (77/o) entrambi con score di +2.

Domenica a completare il podio del terzo Open del Trentino sono stati Jury Cucchetti (FootGolf Crema | -6) e Paolo Giuffrè (Bluemoon Milano |-6). Ancora non brillantissimi i rappresentanti di casa costretti a sprecare energie mentali preziose sul doppio fronte agonistico e organizzativo: 25/o Fabrizio Summa (-2) e 33/o Roberto Carbone (-1). Viene invece da Cremona Sara Bettoni vincitrice della categoria Ladies.

Ma i rappresentati dei club del Veneto hanno brillato anche nelle altre classifiche. Il veronese Andrea Zancanella (FootGolf Legnago) ha colto il primo posto tra i senior e che ha contribuito alla vittoria del suo club nella classifica a squadre (con Marsotto, Grigolo, Favero e Perazzini) davanti ai corregionali del FootGolf Treviso (quintetto con Pavan, Spader, Caverzan e Marin) e FootGolf Motta di Livenza (Vattorello, Falcier, Capraro, Sartor, e Basso). Tra i supersenior successi di Cristiano Tomasi (FootGolf Vicenza), di Corrado Gatti e Giuliano Getti (Reggio Emilia FootGolf). Ancora Verona in bella evidenza con il successo di Andrea Novelli (FootGolf Villafranca) tra gli Under.

Sul Green posto a pochi chilometri da Madonna di Campiglio e Pinzolo – da anni sedi di prestigioso ritiri precampionato di Napoli con Maradona, Milan, Inter, Juventus, Roma, Bologna, Torino… – si è confrontato anche un rappresentante significativo del calcio professionistico italiano: il tecnico Michele Marcolini che vanta più di duecentotrenta presenza da calciatore in Serie A con Chievo, Atalanta e Bari. E proprio il recente allenatore del Chievo, con delle interviste Video ha fatto il punto sul FootGolf italiano, sul prossimo Campionato di Serie B e sul Campionato di Serie A (in due risposte) appena partito.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136