Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Medici e scienziati invocano lockdown totale, Ricciardi: “Altro che Natale sereno…”

lunedì, 9 novembre 2020

Brescia – Se da un lato cittadini e mondo produttivo mostrano insofferenza per le limitazioni anti-Covid che condizionano le libertà personali e la sostenibilità di tutto il sistema Italia con la catastrofe socio-economica scatenata dalla gestione chiusurista degli ultimi mesi, il mondo medico e scientifico invoca un lockdown totale “per almeno sei settimane”. Medici, infermieri, primari: in giornata da più parti la richiesta di tornare alla situazione di marzo. Il Governo nelle prossime ore valuterà dati e provvedimenti.

Nel frattempo, il consigliere del Ministero della Salute, Walter Ricciardi ha dichiarato a La7 in relazione al weekend con le scene di affollamento in tutta Italia: “Quelle scene di affollamenti, di gente che si abbraccia e bacia senza mascherina sono tutti prodromi di infezioni gravi. Altro che Natale sereno, se continua così staremo tutti chiusi in casa”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136