Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Maltempo in arrivo, allerta “Alfa” in Alto Adige

giovedì, 1 ottobre 2020

Bolzano – Le intense piogge previste dalla serata di domani e le raffiche di vento hanno indotto la Protezione civile a dichiarare il livello di attenzione Alfa.

franaL’Agenzia per la Protezione civile ha deciso, dopo un’ampia consultazione, di dichiarare il livello di attenzione Alfa. Ciò significa che, in base ai dati meteo, la Protezione civile prevede possa verificarsi un evento rilevante che richiede una particolare attenzione da parte della popolazione. Tutte le strutture di pronto intervento sono preallertate e possono adottare le misure necessarie.

Da stasera a sabato pomeriggio sono previste piogge abbondanti, soprattutto  in val d’Ultimo, Burgraviato, Passiria e Val Venosta. ”Con il passaggio di un fronte freddo si prevedono forti venti anche per sabato”, sintetizza Willigis Gallmetzer direttore del centro funzionale provinciale della Protezione civile. Sulla base di queste previsioni, è prevedibile un aumento del livello dell’acqua dei principali corsi d’acqua e dei loro affluenti con piccole esondazioni, frane e smottamenti. Il forte vento previsto sabato può causare danni, far cadere alberi e volare via oggetti leggeri. Sono quindi possibili anche problemi al traffico connessi con i danni da malttemo. La popolazione è chiamata a prestare attenzione ed ad evitare spostamenti in auto non necessari.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136